Aumento prezzo sigarette: quanto e quali marche, lista completa

Dal 20 aprile aumento di 20 centesimi delle sigarette più diffuse, vediamo marche costo di un pacchetto di bionde.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Dal 20 aprile aumento di 20 centesimi delle sigarette più diffuse, vediamo marche costo di un pacchetto di bionde.

Il vizio del fumo sembra essere sempre più caro dopo che, da questa mattina sono scattati gli aumenti del prezzo delle sigarette. I fumatori erano preparati perchè la notizia era stata annunciata già qualche mese fa: Stangata sigarette: in aumento quelle meno care, ecco le marche a rischio e Aumento sigarette: si va verso l’aumento delle accise sul tabaccco.   I rincari sono piuttosto consistenti, nell’ordine dei 20 centesimi a pacchetto e riguardano diverse marche di bionde cominciando da Marlboro, Philip Morris, Chesterfield, Merit e Diana. Praticamente le marche più fumate.   Dopo questo primo aumento non si esclude una nuova tranche di rincari che riguarderebbe gli altri tabacchi, compresi quelli che ancora restano nella lista dei più economici. Immune, al momento, il tabacco, ma non è detto che anche su quel versante non si ipotizzino rincari consistenti.   Le Marlboro passano da 5,20 euro a 5,40 euro mentre per le Chesterfielnd il prezzo sale da 4,30 a 4,50 euro. Per le Merit l’aumento riguarda, al momento soltanto i pacchetti soft. Per le Diana e le Philip Morris,invece, il prezzo passa da 4,50 a 4,70 euro. Per le L&M, una delle marche più economiche il prezzo passa da 4,20 a 4,40 euro mentre per Multifilter e Muratti il prezzo varia da 5,20 a 5,40 euro. Lista completa dei prezzi delle sigarette

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News Fisco, Normativa e Prassi, Prezzi sigarette