Aumento età per la pensione quota 100: 62 anni non basteranno più per smettere di lavorare dopo 38 anni?

Quota 100 a 62 anni, fino a quando si potrà andare? Possibili scenari futuri

di , pubblicato il
Quota 100 a 62 anni, fino a quando si potrà andare? Possibili scenari futuri

Il decreto Rilancio, ce lo chiedono in molti, non ha disposto nulla sulle pensioni e, per il momento, la riforma pensioni è in secondo piano rispetto all’emergenza Covid-19. Ma che cosa succederà dopo? Si andrà ancora in pensione con la quota 100 o i requisiti saranno aggiornati?

Quota 100 non basterà più: sale l’età anagrafica della pensione

Come molti sanno, la sperimentazione quota 100 termina a fine 2021. Dopo? Questo periodo di emergenza ha comportato una spesa non indifferente per le casse dello Stato. Il timore è che nell’immediato futuro questo potrebbe comportare dei tagli in diversi settori, tra cui appunto anche le pensioni. Probabilmente il compromesso si giocherà nel trovare una via di mezzo tra l’attuale quota 100 e i paletti previsti dalla legge Fornero.

Dove eravamo rimasti prima del Coronavirus?

Prima della pandemia governo e sindacati erano seduti al confronto per trovare questo compromesso. Come sopra accennato, e come facilmente intuibile, la quota 100 ha messo in standby questa discussione. Ma la questione resta in sospeso e, prima della fine della sperimentazione, bisognerà farci i conti.

Da un lato per le casse dello Stato la soluzione più vantaggiosa sarebbe basare il calcolo della pensione anticipata su un sistema interamente contributivo; va da sé che questo è uno scenario ipotetico che preoccupa i sindacati.

Quota 100 2020: calo nel primo trimestre

Argomenti: ,