Assunzioni Rai 2018: concorso per professore d’orchestra, chi può candidarsi e requisiti

La Rai ha indetto un concorso per un professore di orchestra. Ecco tutte le informazioni per inviare la candidatura.

di , pubblicato il
La Rai ha indetto un concorso per un professore di orchestra. Ecco tutte le informazioni per inviare la candidatura.

Nuovo concorso da parte della Rai per assumere musicisti. Di tanto in tanto la Radiotelevisione Italiana propone dei bandi per reclutare personale. Stavolta, le assunzioni riguardano un professore d’orchestra. Vediamo nel dettaglio quali sono i requisiti per partecipare e come inviare la domanda.

Rai lavora con noi, requisiti per il nuovo concorso

Le assunzioni Rai sono volte alla recluta di un Professore d’orchestra di 1° Contrabbasso con obbligo di Fila. Il candidato prescelto otterrà un contratto a tempo indeterminato per lavorare presso la Direzione Rai Cultura – Orchestra Sinfonica Nazionale a Torino. Per poter partecipare al concorso è necessario rispettare alcuni requisiti:

  • Avere almeno 18 anni di età
  • Avere cittadinanza italiana o straniera ma in questo caso essere in regola con il permesso di soggiorno
  • Avere un diploma di scuola superiore legato allo strumento per il quale si sta inviando la domanda oppure di Conservatorio di Stato o Istituto Musicale pareggiato. Sono validi anche i diplomi conseguiti all’estero o certificazioni equipollenti
  • Non essere stati licenziati da Rai Radiotelevisione Italiana SpA o da altre società del Gruppo

Tutti i requisiti nello specifico si possono trovare nel bando per Professori d’orchestra che vi linkiamo a fine articolo.

Come candidarsi e prove

La domanda per partecipare al concorso può essere inviata entro e non oltre le ore 12 del 16 aprile 2018. I candidati dovranno affrontare tre prove che si svolgeranno dal 4 al 7 maggio 2018. Per candidarsi è necessario collegarsi alla pagina Rai lavora con noi  dove sono disponibili tutte le offerte lavorative.

Per iscriversi e inviare la domanda è necessario allegare il Cv aggiornato con foto, certificato rilasciato dal Conservatorio o Istituto equivalente con la votazione o fotocopia del diploma, per i cittadini che non hanno la cittadinanza italiana serve una fotocopia del permesso di soggiorno con documenti che provino che il soggetto abbia alloggio adeguato.

Leggi anche: Assunzioni Rai 2018: offerte di lavoro per laureati e diplomati, scadenza domanda

Per informazioni e comunicati stampa scrivete a [email protected]

Argomenti: , , , , ,