Assunzioni Poste Italiane 2018: lavoro per 500 giovani laureati come consulenti

Poste Italiane assume nuovo personale, tra questi anche 500 giovani laureati da destinare alle sale consulenza.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Poste Italiane assume nuovo personale, tra questi anche 500 giovani laureati da destinare alle sale consulenza.

Nuove e future assunzioni da parte di Poste Italiane. Il gruppo mira a rafforzare l’organico e grazie all’accordo con i sindacati, di cui vi avevamo già parlato nell’articolo Lavoro Poste Italiane: in arrivo 1.500 assunzioni nel 2018, le cose da sapere assumerà, come si legge nel comunicato, “1080  persone a tempo indeterminato che lavorano o hanno lavorato in Azienda con contratto a tempo determinato”. Di queste sono previste: 

  • 1126 trasformazioni del rapporto di lavoro da “part time” a “full time”
  • 500 assunzioni di giovani laureati da destinare alle sale consulenza degli uffici postali. L’accordo prevede inoltre l’avvio di procedure di mobilità volontaria in ambito nazionale che riguarderanno 363 lavoratori.

Si tratta insomma di un piano lavorativo molto importante per chi ha già lavorato con Poste e si trova ancora in uno stato di precarietà, allo stesso modo ci sarà la possibilità per 500 giovani di essere assunti negli Uffici Postali del gruppo.

Figure ricercate

Il piano industriale di Poste Italiane prevede il reclutamento di migliaia di persone entro pochi anni. Solo nel 2018 sarà la volta di 1580 persone, tra stabilizzazioni e nuove assunzioni di giovani neolaurreati, che, da quello che si apprende, saranno assunti per attività di consulenza negli uffici postali.

Nel sito di Poste Italiane lavoro e carriere si trovano attualmente le offerte di lavoro attive, tra cui appunto quella per consulenti finanziari volta a reclutare giovani laureati in discipline economiche ( Economia e Commercio, Economia Aziendale, Economia Istituzioni e Mercati Finanziari, Scienze Bancarie ed Assicurative, Economia Intermediari Finanziari e Scienze Statistiche) che saranno assunti  con contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 36 mesi. Tra i requisiti anche la conoscenza del pacchetto Office e della lingua inglese. L’offerta scade il 30 giugno, quindi i candidati hanno tempo fino a quella data per inviare il Cv.

Disponibili anche le offerte di lavoro per postini a Bolzano a tempo determinato, con inizio a luglio 2018, come vi avevamo già anticipato nell’articolo Poste Italiane assunzioni estate 2018: si cercano postini in Lombardia e Trentino Alto Adige, come candidarsi.

Per informazioni e/o chiarimenti e comunicati stampa scrivete a [email protected]

Ricordiamo che non selezioniamo Cv ma offriamo solo delucidazioni in merito alle offerte di lavoro riportate.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro, News lavoro, Assunzione giovani, Ricerca lavoro