Assunzioni Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato 2018: ricerche in corso per operai di produzione, le nuove offerte lavoro

Le nuove offerte lavoro da parte dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato non solo a Foggia e Roma.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Le nuove offerte lavoro da parte dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato non solo a Foggia e Roma.

Nuove assunzioni da parte dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Grazie ai nuovi stanziamenti dell’IPZS per il rinnovo della sede di Foggia, sono previste numerose assunzioni entro il 2019. Le offerte di lavoro riguardano anche la Valle d’Aosta.

Si cercano 7 operai di produzione, le assunzioni dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

L’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato SpA è una società per azioni controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze con sede a Roma e una sede anche a Foggia. Attualmente si stanno cercando nuove risorse da inserire come operai di produzione.

La ricerca è rivolta a 7 operai di produzione presso la sede di Verrès (Aosta). In questo caso la posizione di lavoro è dedicata a diplomati ad indirizzo tecnico grafico, elettrico, elettronico, informatico, chimico o meccanico che otterranno un contratto di lavoro in base all’esperienza. È richiesta infatti esperienza pregressa, disponibilità a lavorare su turni anche di notte e orientamento alla risoluzione dei problemi. Tra i compiti previsti si segnala l’operatività sulle linee produttive e stoccare semilavorati e prodotti finiti. Le candidature per questa posizione sono valide fino al 16 ottobre e vengono gestite dall’agenzia per il lavoro Tempor SpA.

Nuove opportunità di lavoro anche a Foggia

Come annunciato tempo fa l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato sta rilanciando lo stabilimento di Foggia grazie anche ad un piano occupazionale che punta a trasformare lo stabilimento in una cartiera di prim’ordine (Assunzioni Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato: nuovi posti di lavoro a Roma e non solo). Il piano strategico 2017 2019 prevede degli investimenti di circa 70 miliardi in 3 anni per ammodernare lo stabilimento e incrementare la produzione. Per adesso si parla di una trentina di nuove assunzioni a Foggia che dovrebbero avvenire nei prossimi anni. Maggiori informazioni sulle offerte lavoro, sono disponibili alla pagina IPZS Lavora con noi 

Leggi anche: Concorsi pubblici 2018: bandi con scadenza a ottobre, OSS, vigili, amministrativi e Università

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro, News lavoro, Ricerca lavoro