Assunzioni gennaio 2021: 442 mila complessive (-30%), pesa l’ondata invernale Covid

Le assunzioni attivate a gennaio 2021 sono state complessivamente 442.000. si tratta di una riduzione del 30% rispetto allo stesso periodo del 2020.

di , pubblicato il
assunzioni

Le assunzioni attivate dai datori di lavoro privati nel corso del mese di gennaio 2021 sono state complessivamente 442 mila, con una riduzione del 30% rispetto alla rilevazione dello stesso periodo del 2020 (650 mila). È quanto è stato reso noto dall’INPS con un comunicato stampa del 22 aprile 2021: “osservatorio sul precariato.”
Questo dato, ad ogni modo, è leggermente migliore rispetto a quello del mese precedente (dicembre 2020), dove la riduzione è stata di circa il 40% rispetto allo stesso periodo del 2019.
Di seguito riportiamo i dettagli dell’osservatorio sul precariato del mese di gennaio 2021 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Osservatorio sul precariato, Assunzioni gennaio 2021

La contrazione delle assunzioni, ovviamente, è stata causata dall’emergenza sanitaria del Coronavirus e delle relative politiche di contenimento adottate dal nostro Paese.
In particolare, maggiori flessioni si registrano:

  • sugli intermittenti (-53%);
  • apprendistato (-34%);
  • tempo indeterminato (-38%);
  • assunzioni a termine (-31%);
  • contratti stagionali (-27%);
  • somministrati (-17%).

Secondo quanto rilevato dall’INPS, con il comunicato sopra citato, sono diminuite le trasformazioni da tempo determinato (- 42%), ma aumentano i rapporti di apprendistato confermati (+16%).
Le trasformazioni da tempo determinato di gennaio sono state 50 mila, in flessione rispetto allo stesso mese del 2020 (-42%).
Nel mese di dicembre, però, sono state registrate 94 mila trasformazioni, da ricondurre alle agevolazioni del decreto “Agosto” che scadevano a fine anno.
Infine, diminuiscono le cessazioni che, in questo periodo, sono state 319 mila, – 37% rispetto a gennaio 2020, quando ne erano state registrate 505 mila. Anche in questo caso, la dinamica di contrazione ha interessato tutte le tipologie contrattuali.

 

Assunzioni gennaio 2021, Articoli correlati

Argomenti: ,