Assunzioni Amazon 2020: 300 posti di lavoro, nuovo centro distributivo in Liguria

Dovrebbe aprire entro fine anno il nuovo centro distributivo in Liguria, a Genova, che porterà all’assunzione di 300 persone.

di , pubblicato il
Dovrebbe aprire entro fine anno il nuovo centro distributivo in Liguria, a Genova, che porterà all’assunzione di 300 persone.

Nuove assunzioni con Amazon che recluta nuovo personale a Genova grazie all’apertura di un nuovo polo. Il colosso americano dell’e-commerce sta puntando molto al nostro paese e lo dimostrano i numerosi investimenti fatti per aprire magazzini e poli logistici in varie città, come abbiamo visto nei recenti articoli:

Assunzioni Amazon 2020: debutta a San Giovanni Teatino e Bitonto, più di 100 posti di lavoro

Assunzioni Amazon: 2mila posti di lavoro in Veneto con apertura nuovo polo logistico

Assunzioni Amazon: 100 posti di lavoro e nuovo deposito smistamento in Friuli

Nuovo centro distributivo in Liguria

Amazon aprirà un nuovo centro distributivo in Liguria, a Genova, che porterà all’assunzione di 300 persone.

Da quello che si apprende, Amazon aprirà il nuovo polo a Genova in collaborazione con il Gruppo Spinelli che offrirà servizi logistici al Gruppo. Nel dettaglio il polo sorgerà a Campi e il debutto dovrebbe avvenire verso la fine dell’anno considerando che i lavori inizieranno tra febbraio e marzo e dovrebbero terminare tra settembre e ottobre. Nella sostanza l’inaugurazione avverrà entro dicembre di quest’anno anche se, ancora, non ci sono certezze in merito né date sicure. Quello che appare certo, invece, è che il nuovo magazzino Amazon in Italia porterà all’assunzione di 300 persone. 

Figure ricercate 

Al momento non ci sono dettagli in merito alle figure ricercate da Amazon ma quasi certamente si tratta di magazzinieri, addetti a carico, scarico e movimentazione merce, impiegati etc. Considerando che i lavori per il polo genovese inizieranno solo tra qualche settimana, è facile immaginare che ancora le candidature per le 300 assunzioni non sono aperte e probabilmente apriranno a ridosso dell’inaugurazione, quindi tra qualche mese. Gli interessati, comunque, possono tenersi aggiornati alla pagina Amazon Jobs dove vengono pubblicate di volta in volta tutte le offerte di lavoro del colosso. Al momento sono aperte alcune posizioni ma in altri poli, magazzini o sedi Amazon in Italia. Ad esempio su Torrazza Piemonte sono aperte varie posizioni tra cui quella per supervisore, manutentore elettrico, team leader per reparto stampaggio e altre figure.

Circa 19 posizioni aperte anche a Fara in Sabina, così come a Milano, Roma, Cagliari, Castelfranco Veneto, Torino, Vercelli e Castel San Giovanni.

Argomenti: , ,