Assunzioni a Milano 2019: centinaia di posti di lavoro con apertura Uniqlo e polo IBM

Debutta in autunno Uniqlo a Milano, 300 posti di lavoro in vista e almeno mille con il nuovo polo IBM entro il 2020.

di , pubblicato il
Debutta in autunno Uniqlo a Milano, 300 posti di lavoro in vista e almeno mille con il nuovo polo IBM entro il 2020.

Nuove offerte di lavoro a Milano grazie all’apertura del mega store giapponese Uniqlo, di cui avevamo già parlato in un precedente articolo. In ballo ci sono 300 posti di lavoro ma non sono gli unici. La città meneghina ospiterà infatti il nuovo polo di IBM che porterà all’assunzione di mille persone entro il 2020.

Leggi anche: Uniqlo arriva in Italia: come il marchio fast fashion potrebbe dare del filo da torcere a Zara e gli altri

Assunzioni Uniqlo, 300 posti di lavoro

L’azienda giapponese che si occupa di abbigliamento aprirà un mega store a Milano quest’anno. La sede dovrebbe essere piazza Cordusio mentre il debutto è previsto per ottobre. Si tratterà di un grande edificio di 3 piani dove sarà possibile acquistare abbigliamento per uomo, donna e bambino. L’apertura di Uniqlo in Italia, un pò come era accaduto per Starbucks, avrà un’importante ricaduta occupazionale. L’azienda dovrebbe infatti assumere 300 persone di cui 250 nello store e una cinquantina nell’headquarter. Per quanto riguarda il tipo di assunzioni, sicuramente si parla di profili quali commessi, cassieri, responsabili di reparto ma anche impiegati per la sede. Alcune delle offerte di lavoro sono già disponibili e si trovano alla pagina dedicata alle carrier. Le altre posizioni aperte saranno comunicate in seguito considerando che l’apertura del mega store avverrà in autunno. Nel frattempo è anche possibile inviare un’ autocandidatura per una possibile chiamata futura, collegandosi sempre al link indicato poco sopra. 

Mille posti di lavoro con Ibm

Nuove opportunità di lavoro a Milano anche con IBM, International Business Machines Corporation, che aprirà un polo digitale entro il 2020 nella zona di Porta Nuova. La famosa azienda americana che opera nel settore IT effettuerà delle assunzioni con mille posti di lavoro nel settore digitale. La città lombarda ospiterà un polo dedicato all’innovazione e alle nuove tecnologie, l’IBM Studios. Ricordiamo che già la sede principale italiana si trova a Segrate. Secondo quanto scrive La Stampa, l’apertura del polo è prevista per questa primavera ma i mille posti di lavoro saranno coperti mano a mano entro il 2020.

Sicuramente la maggior parte delle figure richieste riguarderanno Ingegneri e Programmatori ma sicuramente saranno richiesti anche impiegati e altri tipi di figure. Anche in questo caso per candidarsi basta inviare la propria candidatura collegandosi a questo link dove sono indicate tutte le posizioni di lavoro aperte in questo momento con i vari requisiti richiesti in base alla posizione. 

Leggi anche: Assunzioni Atac 2019: 200 posti di lavoro come autisti a Roma, il bando

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.