Assunzioni disabili: bando d’inserimento lavorativo, domande entro l’11 luglio 2017

Assunzioni disabili: piano formativo e supporto per inserimento lavorativo e permanenza nel lavoro, è possibile presentare la domanda entro l'11 luglio 2017.

di Angelina Tortora, pubblicato il
Assunzioni disabili: piano formativo e supporto per inserimento lavorativo e permanenza nel lavoro, è possibile presentare la domanda entro l'11 luglio 2017.

Assunzioni disabili: la Regione Emilia Romagna presenta operazioni formative e di politica attiva del lavoro a supporto dell’inserimento lavorativo e della permanenza nel lavoro – Fondo Regionale Disabili.

Il Bando è stato pubblicato il 9 giugno 2016 e intende dare attuazione a quanto previsto dal Piano delle attività 2017, approvato con la deliberazione di Giunta regionale n. 214 del 27 febbraio 2017, rendendo disponibili opportunità formative e misure di politica attiva del lavoro finalizzate a consentire l’accesso, la permanenza e la qualificazione dell’occupazione delle persone con disabilità.

Bando disabili: destinatari

Il bando si rivolge agli enti di formazione accreditati presso la Regione, ma anche ai soggetti accreditati per l’erogazione di servizi per il lavoro. Inoltre, sono incluse persone disabili in cerca di lavoro iscritte al collocamento mirato, persone disabili occupate ai sensi della Legge 68/99 nonché persone con disabilità acquisita in costanza di rapporto di lavoro.

Azioni finanziabili

Il bando finanzierà attività di:

  • Orientamento specialistico
  • Attività di sostegno alle persone nei contesti formativi o lavorativi
  • Tirocini
    – di orientamento e formazione o di inserimento/reinserimento rivolti a persone con disabilità e in condizione di svantaggio (C)
    – di orientamento, formazione, inserimento/reinserimento finalizzati all’inclusione sociale, all’autonomia delle persone e alla riabilitazione (D)
  • Erogazione dell’indennità di partecipazione al tirocini
  • Servizio di formalizzazione degli esiti del tirocinio
  • Formazione e certificazione delle competenze
  • Formazione permanente
  • Formazione progettata con riferimento al Sistema Regionale delle Qualifiche
  • Certificazione delle competenze comprese in una o più unità di competenze del Sistema Regionale delle Qualifiche
  • Certificazione delle competenze per l’acquisizione di una qualifica presente nel Sistema Regionale delle Qualifiche.

Al fine di rendere effettivo il diritto di accedere e fruire delle misure formative, siano le stesse realizzate nei contesti d’aula/laboratorio o nei contesti lavorativi, dovranno essere resi disponibili, dove necessari, anche servizi di trasporto, con le modalità e nei limiti di cui alla delibera della Giunta regionale n.1298/2015.

Modalità e termini per la presentazione

Le domande dovranno essere compilate esclusivamente attraverso l’apposita procedura applicativa web, disponibile all’indirizzo: https://sifer.regione.emilia-romagna.it e dovranno essere inviate alla Regione Emilia-Romagna per via telematica entro e non oltre le ore 12.00 del 11/07/2017, pena la non ammissibilità.

Fonte: Bando

Permessi legge 104, arrivano le nuove regole: ecco cosa cambia

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News lavoro, Agevolazioni fiscali disabili, Assunzione disabili, Ricerca lavoro

I commenti sono chiusi.