Assemblee on line per le società di capitali, proroga fino al 15 ottobre

Con in decreto di agosto è stato prorogato al 15 ottobre 2020 il termine della norma che prevede la convocazione di assemblee online e semplificate per le società di capitali. vediamo meglio di cosa si tratta.

di , pubblicato il
Con in decreto di agosto è stato prorogato al 15 ottobre 2020 il termine della norma che prevede la convocazione di assemblee online e semplificate per le società di capitali. vediamo meglio di cosa si tratta.

Il decreto cura Italia ha previsto modalità semplificate e telematiche per la convocazione delle assemblee ordinarie e straordinarie delle società di capitali, almeno fino al 31 luglio 2020.

Con il prolungarsi del periodo di emergenza sanitaria, imposta recentemente dal Governo, attraverso il cosiddetto decreto di agosto, è stato prorogato al 15 ottobre 2020 il termine del provvedimento.

Convocazione telematica delle assemblee di società di capitali

Il decreto di agosto, sostanzialmente, proroga il termine di quanto già previsto dall’art. 106, commi 2 e successivi del decreto Cura Italia, in base al quale:

  • Con l’avviso di convocazione delle assemblee ordinarie o straordinarie le società per azioni, le società in accomandita per azioni, le società a responsabilità limitata, e le società cooperative e le mutue assicuratrici possono prevedere, anche in deroga alle diverse disposizioni statutarie, l’espressione del voto in via elettronica o per corrispondenza e l’intervento all’assemblea mediante mezzi di telecomunicazione; le stesse possono prevedere che l’assemblea si svolga, anche esclusivamente, mediante mezzi di telecomunicazione che garantiscano l’identificazione dei partecipanti, la loro partecipazione e l’esercizio del diritto di voto, senza in ogni caso la necessità che si trovino nel medesimo luogo, ove previsti, il presidente, il segretario o il notaio.
  • Le società a responsabilità limitata possono, inoltre, consentire che l’espressione del voto avvenga mediante consultazione scritta o per consenso espresso per iscritto.
  • I commi 4, 5 e 6 sono dedicati alle società con azioni quotate e alla designazione del rappresentante con modalità semplifica per le assemblee ordinarie o straordinarie.

Potrebbe anche interessarti:

Spunta nel decreto agosto il contributo a fondo perduto per attività economiche e commerciali nei centri storici

Nel decreto agosto anche la proroga del secondo o unico acconto 2020

Argomenti: ,