Assemblea condominiale, si va verso la modalità telematica

Se confermato in sede di conversione in legge del decreto semplificazioni, si fa strada la possibilità di convocare e tenere le assemblee condominiali in forma telematica e ciò anche dopo il periodo di emergenza Covid-19

di , pubblicato il
Se confermato in sede di conversione in legge del decreto semplificazioni, si fa strada la possibilità di convocare e tenere le assemblee condominiali in forma telematica e ciò anche dopo il periodo di emergenza Covid-19

Con un emendamento all’art. 10 del decreto semplificazioni (decreto-legge n. 76 del 2020 in fase di conversione in legge) nella seduta parlamentare del 2 settembre 2020, sembra farsi strada la possibilità definitiva di effettuare le assemblee condominiali in modalità telematica. La proposta è stata avanzata a firma dei Senatori D’Alfonso, Boldrini e Vattuone.

Si tratterebbe di una modalità di partecipazione all’assemblea condominiale che non rimarrebbe legata al periodo dell’emergenza Covid-19 ma che si andrebbe ad aggiungere a quella in presenza attualmente prevista.

L’assemblea telematica deve garantire il diritto di voto

Con l’emendamento approvato, se confermato, in fase di conversione in legge definitiva del decreto in esame, dunque, si modificherebbe il contenuto dell’art. 66 disp. att. c.c. affiancando alla classica convocazione in presenza dell’assemblea condominiale quella telematica.

L’amministratore di condominio, quindi, potrà fare una convocazione mista lasciando facoltà di scelta al singolo condomino circa la modalità con cui parteciparvi (se in presenza o se in remoto).

La condizione da rispettare affinché l’assemblea telematica sia efficace è che essa garantisca, comunque, l’identificazione, la partecipazione ed il diritto di voto. Prossimamente, pertanto, l’amministratore di condominio potrebbe trovarsi a gestire assemblee condominiali in esclusiva modalità telematica, oppure esclusivamente in presenza oppure ancora in forma mista. Attendiamo gli sviluppi parlamentari.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,