Assegno unico novità: il bonus bebè raddoppia. Ecco quanto spetta

Assegno unico novità: il bonus bebè raddoppia. Ecco quanto spetta nell'ambito delle misure e delle agevolazioni di Stato. Quelle per il sostegno alla natalità ed alla genitorialità.

di , pubblicato il
Bonus bebè, novità importanti per gli stranieri

Con la novità rappresentata da assegno unico: il bonus bebè raddoppia. Ecco quanto spetta nell’ambito delle misura e delle agevolazioni di Stato. Quelle che rientrano nell’ambito del sostegno alla natalità ed alla genitorialità. Perché, almeno per il momento, chi chiede ed ottiene l’assegno unico figli minori potrà incassare, se in possesso dei requisiti, pure il bonus bebè.

Per i figli piccoli, quindi, alle famiglie spettano i due bonus. In quanto in realtà l’assegno unico novità in vigore è una misura temporanea. Precisamente, valida dall’1 luglio al 31 dicembre del 2021. Aspettando l’esordio, per l’anno prossimo, dell’assegno unico universale. Quello che, nel rispetto delle condizioni fissate, potrà essere percepito dai figli fino a 21 anni.

Assegno unico novità: il bonus bebè raddoppia. Ecco quanto spetta

Sulla cumulabilità tra il bonus bebè e l’assegno unico temporaneo figli minori, c’è da dire, su assegno unico novità, che questa sarà valida solo entro il corrente anno. In quanto, per l’assegno unico universale dal 2022, il bonus bebè sarà inglobato nella nuova misura. Queste, infatti, sono le attese così come pure altre agevolazioni attualmente in vigore sul doppio binario saranno inglobate e quindi assorbite.

Dal bonus mamma domani e fino ad arrivare alle detrazioni fiscali per i figli a carico. Sulla cumulabilità tra il bonus bebè e l’assegno unico temporaneo per i figli minori, pur tuttavia, come come sopra accennato bisogna rispettare i requisiti di accesso. Per le due misure prese singolarmente. Per esempio, l’assegno unico novità temporaneo figli minori non può essere concesso a chi percepisce gli assegni per il nucleo familiare (ANF).

Quanto spetta per le due misure di sostegno alla natalità ed alla genitorialità

Per assegno unico novità, nel dettaglio, l’importo massimo mensile ottenibile per l’assegno unico temporaneo per i figli minori varia in ragione dell’ISEE e della composizione del nucleo familiare.

Per esempio, l’assegno è di 335 euro per le famiglie con due figli minori e con un ISEE non superiore alla soglia dei 7.000 euro. Mentre per il bonus bebè l’importo minimo riconosciuto è di 80 euro al mese. Che salgono a 96 euro mensili in caso di figlio successivo al primo.

Argomenti: ,