Assegno sociale ridotto: cosa fare se l’Inps chiede indietro soldi?

Cosa fare se riducono l'importo dell'assegno sociale e l'Inps chiede il rimborso di quanto erogato indebitamente?

di , pubblicato il
Cosa fare se riducono l'importo dell'assegno sociale e l'Inps chiede il rimborso di quanto erogato indebitamente?

Salve,

ho un problema con l’Inps, per l’assegno sociale, io prendo dalla Germania una pensione di 190€ ogni 3 MESI, con tutti i documenti  in regola, tramite il Patronato, adesso l’Inps mi ha diminuito l’assegno di 100€, da 460,93, a 360,93 e vuole un rimborso di 2900€, se loro hanno sbagliato in qualche cosa, io che colpa ne ho, e poi non ho nessuna possibilità di pagare. Potete aiutarmi se c’è  possibilità. Grazie.

 

L’assegno sociale spetta per intero soltanto ai soggetti non coniugati che non possiedono alcun reddito e i soggetti coniugati che hanno un reddito familiare inferiore al totale annuo dell’assegno.

Hanno diritto all’assegno in misura ridotta i soggetti non coniugati che hanno un reddito inferiore all’importo annuo dell’assegno e i soggetti coniugati che hanno un reddito familiare compreso tra l’ammontare annuo dell’assegno e il doppio dell’importo annuo dell’assegno.

Percependo lei un reddito avrebbe dovuto comunicare all’Inps tramite dichiarazione dei redditi annuale o presentazione del modello RED annuale i redditi percepiti. Se lo ha fatto ad essere in torto è l’Inps e non può pretendere il rimborso richiesto per quanto erroneamente erogato poiché lei aveva dichiarato di percepire redditi e l’errore è dell’Istituto.

Se lei, invece, non ha effettuato le dichiarazioni annuali come avrebbe dovuto fare si trova lei in torto ed è tenuto alla restituzione di quanto l’Inps le ha erogato indebitamente.

Se si trova nella condizione di non poter pagare la somma per intero potrebbe chiedere, sempre attraverso il Patronato, se è possibile rateizzare il rimborso.

 

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti”

Argomenti: , ,