Asilo pagato in ritardo: quanto tempo per presentare la ricevuta della retta e avere il bonus?

Per il bonus asilo nido 2021, le ricevute di pagamento potranno essere presentate entro un termine più lungo rispetto a quello ordinario

di , pubblicato il
730 precompilato e spese asilo nido: modifiche e integrazioni

Ci sarà più tempo per presentare le ricevute di pagamento delle rette dell’asilo nido e ottenere il bonus asilo nido 2021.

Infatti, le ricevute potranno essere presentata entro il 1° luglio 2022, rispetto alla precedente data del 1° aprile.

La buona notizia è stata comunicata dall’Inps con il messaggio 1588 pubblicato nei giorni scorsi.

Rimane invariato il termine per presentare le ricevute per il bonus asilo nido 2022. Almeno per ora.

Il bonus asilo nido

Il bonus nido, Legge n°232/2016, è un bonus che spetta in correlazione:

  • al pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido pubblici e privati, nonché
  • all’introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione in favore dei bambini al di sotto dei tre anni, affetti da gravi patologie croniche.

Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, datato 17 febbraio 2017 ha fissato le disposizioni attuative della norma.

In base all’attuale versione della stessa norma, il bonus asilo nido , come ribadito anche sul portale Inps dedicato alla misura in parola, è pari a:

  • 3.000 euro, nell’ipotesi di ISEE minorenni in corso di validità fino a 25.000 euro;
  • 2.500 euro, con ISEE minorenni da 25.001 euro fino a 40.000 euro;
  • 1.500 euro nell’ipotesi di ISEE minorenni oltre la predetta soglia di 40.000 euro, ovvero in assenza di ISEE o qualora presenti omissioni e/o difformità dei dati del patrimonio mobiliare e/o dei dati reddituali autodichiarati e nel caso di ISEE discordante.

Nella domanda di bonus asilo nido, è necessario specificare la scelta sulla modalità di accredito del bonus: bonifico domiciliato, accredito su conto corrente bancario o postale, libretto postale o carta prepagata con IBAN , conto corrente estero Area SEPA.

C’è ancora tempo per presentare le ricevute di pagamento?

In riferimento alle rette pagate per l’anno 2021, il bonus asilo nido spettava laddove le ricevute fossero state presentate all’Inps entro il 1° aprile 2022.

Tuttavia, ci sarà più tempo per presentare le ricevute di pagamento delle rette dell’asilo nido e ottenere il bonus asilo nido 2021.

Infatti, le ricevute potranno essere presentata entro il 1° luglio 2022, rispetto alla precedente data del 1° aprile.

La buona notizia è stata comunicata dall’Inps con il messaggio 1588 pubblicato nei giorni scorsi.

Le ricevute corrispondenti ai pagamenti delle rette non presentate all’atto della domanda, potranno essere allegate anche da dispositivo mobile/tablet tramite il servizio “Bonus nido” dell’App “INPS mobile” entro la fine del mese di riferimento e, comunque, non oltre il 1° luglio 2022.

Rimane invariato il termine per presentare le ricevute per il bonus asilo nido 2022. Almeno per ora. Dunque il termine è quello del 1° aprile 2023.

Argomenti: ,