Arriva il camper del Reddito di Cittadinanza: come funziona e tappe

Raggiungere i potenziali beneficiari del Reddito di Cittadinanza direttamente nelle piazze: arriva il camper del Reddito di Cittadinanza.

di , pubblicato il
Raggiungere i potenziali beneficiari del Reddito di Cittadinanza direttamente nelle piazze: arriva il camper del Reddito di Cittadinanza.

Molte persone potrebbero aver diritto al Reddito di Cittadinanza ma, non usando internet o non avendo tv, magari non ne sono a conoscenza perché, pur avendo sentito parlare del sussidio, non sanno di che cosa si tratta e a chi si rivolge. A breve ci sarà un camper con la scritta del reddito di cittadinanza che girerà per l’Italia.

Spiegare i requisiti del reddito di cittadinanza e aiutare nella presentazione della domanda.

L’idea è stata presentata alla commissione Lavoro del Senato dal presidente dell’istituto di previdenza, Pasquale Tridico che ha illustrato il progetto. Ci saranno stand in punti strategici delle principali città da nord a sud: Milano, Napoli, Bologna, Roma, Palermo e così via.

Il camper del Reddito di Cittadinanza arriva dritto alle persone, soprattutto a quelle che sono state tagliate fuori a causa del mancato accesso alla tecnologia (tv e internet). Pensiamo in particolare a molti disabili e senza tetto.

Quando partirà il camper del reddito di cittadinanza e quali saranno le tappe?

Il presidente dell’Inps ha riportato alcuni numeri che confermano la ratio dell’idea del camper: “solo a Roma ci sono 17 mila senza tetto iscritti con residenze fittizie di cui solo 100 hanno fatto domanda di accesso al reddito di inclusione, e solo 1200 al reddito di cittadinanza”. Il camper del rdc sarà pronto a partire nei “prossimi giorni”. Una delle prime tappe previste sarà proprio la stazione Termini di Roma. Oltre che per il reddito di cittadinanza, sarà possibile fare domanda anche per altre misure di welfare che molti cittadini non conoscono perché meno pubblicizzate.

I numeri delle richieste del reddito di cittadinanza, e soprattutto della pensione di cittadinanza, non sono quelli che ci si aspettava originariamente e forse anche questo è un modo per aumentare le adesioni al sussidio.

Visto come funzionerà l’idea è bene stare attenti alle truffe: il servizio del camper Inps è gratuito. Diffidare quindi da chiunque chieda soldi per strada per le pratiche del reddito di cittadinanza.

Leggi anche:

La truffa del reddito di cittadinanza sulla postepay

 

.
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.