Arriva anche il bonus trasporti per chi vende l’auto: dove e come richiederlo

Nuovo bonus trasporti a Roma: voucher abbonamento per chi vende l'auto di proprietà. Ecco come fare domanda e quali sono i requisiti e gli obiettivi.

di , pubblicato il
Nuovo bonus trasporti a Roma: voucher abbonamento per chi vende l'auto di proprietà. Ecco come fare domanda e quali sono i requisiti e gli obiettivi.

Nel piano mobilità del Campidoglio spunta anche un nuovo bonus trasporti per chi vende l’auto. Scopriamo più da vicino come funziona e chi potrà richiederlo. Quali obiettivi si pone.

Bonus trasporti a Roma per chi vende la macchina: come funziona

Ci siamo occupati più volte del bonus trasporti introdotto per recuperare fino al 19% dell’abbonamento ai mezzi pubblici sotto forma di detrazione.

In questo articolo approfondiamo un’altra possibilità di cui possono usufruire i cittadini romani.

L’idea è quella di fornire dei voucher validi per il trasporto pubblico in città ai romani che decidono di disfarsi dell’automobile. I buoni trasporto sono validi per l’acquisto di titoli di viaggio del Tpl nonché per gli abbonamenti di «sharing mobility».

La copertura economica per il progetto «Modocimer – Mobilità per la Città metropolitana» varato dal Campidoglio insieme all’ex Provincia di Roma ammonta a circa 5 milioni di euro, di cui 3 da finanziamento da parte del Ministero dell’Ambiente e 2 dai fondi destinati alla realizzazione del nodo di scambio di Colle Mattia,al confine tra il territorio di Roma e quello di Monte Compatri. L’obiettivo è quello di agevolare i trasporti e l’uso dei mezzi pubblici, soprattutto per i tragitti casa-lavoro e casa-scuola.

Leggi anche:

Il bonus trasporti vale anche per i mesi estivi se le scuole sono chiuse e il lavoratore è in ferie?

Il primo settore di intervento riguarda la ciclabilità e la pedonalità: su questo fronte sono stati investiti circa 900 mila euro. Gli interventi includono: bike pooling, progetti di noleggio di biciclette pieghevoli, ottimizzazione degli itinerari su pista ciclabile etc. Circa 166.000 euro saranno destinate all’istituzione di navette aziendali, soprattutto nella zona industriale di Santa Palomba.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.