Aprire un’impresa a Milano: online basta un giorno

A Milano bastano 24 per aprire un’impresa su internet: tutto grazie ad un accordo tra Comune, Camera di Commercio e Infocamere. Avviare un business a costo zero e senza burocrazia: ecco come.

di , pubblicato il
A Milano bastano 24 per aprire un’impresa su internet: tutto grazie ad un accordo tra Comune, Camera di Commercio e Infocamere. Avviare un business a costo zero e senza burocrazia: ecco come.

Quanto ci vuole per aprire un’impresa su internet? A Milano basta un giorno e il procedimento si fa completamente  online. Tutto grazie alla collaborazione che il Comune ha avviato con la Camera di Commercio e Infocamere per snellire al massimo la burocrazia in questo ambito tanto che per i settori più semplici di impresa saranno sufficienti 24 ore.   Il capoluogo lombardo si conferma all’avanguardia nell’ottica di smart city. Tra le attività che si possono aprire in un solo giorno ci sono bar, ristoranti e artigianato di vario genere. Come ha spiegato anche Franco D’Alfonso, assessore al Commercio, attività produttive e turismo, a fare da interfaccia di riferimento con gli aspiranti imprenditori sarà uno sportello virtuale Suap che sarà unico per tutte le attività rientranti nella stessa categoria di complessità organizzativa: “si tratta di uno strumento innovativo che mira senza dubbio a semplificare e ad uniformare le procedure nonché a diminuire gli errori di compilazione da parte dei richiedenti che a oggi si aggirano intorno al 40 per cento delle domande inoltrate”. Questa possibilità rientra in un progetto più ampio sul quale la città di Milano sta investendo molto: la smart city. Pier Andrea Chevallard, segretario generale della Camera di commercio di Milano ha concluso in merito: “ in un momento ancora molto difficile per la nostra economia è necessario sostenere le imprese anche attraverso la semplificazione delle procedure e delle regole e la piattaforma Suap va esattamente in questa direzione</em

Argomenti: