Apertura Starbucks a Milano: debutto a settembre e 300 posti di lavoro

Starbucks apre in Italia a settembre 2018, ecco le figure ricercate per la mega caffetteria di Milano.

di , pubblicato il
Starbucks apre in Italia a settembre 2018, ecco le figure ricercate per la mega caffetteria di Milano.

Starbucks apre in Italia. A settembre, come è stato ufficializzato, aprirà il primo mega negozio a Milano, nell’ex Palazzo delle Poste di piazza Cordusio, una struttura grandissima, infatti quello milanese sarà una delle poche “Reserve roastery”. “Ecco un posto dove nulla è dato per scontato. Dove si celebra la bellezza. Dove l’eleganza è esaltata. Dove il cibo, il design, l’innovazione, la moda e, ovviamente, l’espresso sono perseguiti più appassionatamente di qualsiasi altra parte del pianeta, l’impegno completo e totale per l’esperienza immersiva del mestiere del caffè e la continua ricerca dei caffè più piccoli, i più esaltati, i più ricercati al mondo” ha detto Howard Schultz, Executive Chairman di Starbucks.

Apertura a settembre 2018 e 300 posti di lavoro

C’è quindi una data per l’apertura di Starbucks in Italia, confermata i primi di settembre 2018. Buone notizie anche per le assunzioni di personale. Inizialmente saranno infatti assunti 150 giovani a cui se ne aggiungeranno altri 150 per le altre caffetterie che la catena ha intenzione di aprire nella città meneghina. Quello di Milano sarà per ora l’unico punto vendita italiano ma anche il più grande d’Europa, ben 2400 metri quadri per un’esperienza a 360 gradi nel mondo del caffè. “Una nuova roastery Starbucks aprirà a Milano a settembre. Nel 1987 avevamo 11 punti vendita oggi abbiamo quasi 29 mila store con 100 milioni di clienti alla settimana” ha continuato Schultz.

Figure ricercate

In vista della chiacchierata apertura della caffetteria, si stanno cercando ancora molte figure. Attraverso il portale dedicato, sono disponibili tutte le offerte di lavoro per il nuovo Starbucks di Milano. Si cercano baristi part time e full time, bartender part time e system administrator.

Per la figura di barista sono richiesti i seguenti requisiti:

  • Spiccate capacità organizzative, relazionali e di problem solving
  • 1-2 anni di esperienza in ruoli a contatto con il pubblico nel settore HO.RE.CA e Hospitality (ristorante, bar, teatro, ecc)
  • Buona conoscenza della lingua inglese
  • Disponibilità a lavorare in turno, con orari flessibili che possono includere la mattina presto e la sera tardi, il week end e le festività.
  • Capacità di gestire e portare a termine differenti task all’interno delle varie aree di lavoro.

Tutte le offerte di lavoro attualmente disponibili sono verificabili sul sito Starbucks carriere https://starbucksreservecareers.it/search/ dove è anche possibile inviare la candidatura.

Leggi anche: Assunzioni Starbucks 2018: 300 posti di lavoro a Milano, come candidarsi

Argomenti: , , ,