Ape volontaria, quanto costerà l’uscita anticipata: ecco gli interessi applicati dalle banche

Ape volontario: prime notizie su costi e interessi del prestito pensionistico per l'uscita anticipata

di , pubblicato il
Ape volontario: prime notizie su costi e interessi del prestito pensionistico per l'uscita anticipata

Quanto costerà l’uscita anticipata tramite prestito Ape volontario? Informazioni più precise sull’ammontare della penalizzazione sull’assegno arrivano dopo l’intesa tra governo e banche convenzionate (ad oggi meno di una decina). Secondo le prime rivelazioni il tasso annuo nominale (Tan) si aggirerà intorno al 2,75% tenendo conto delle possibili oscillazioni dell’asticella dei prossimi giorni. Il tasso in ogni caso sarà fisso anche se probabilmente sarà aggiornato ogni due o tre mesi motivo per cui, considerando il trend del mercato (il rendimento del BtP decennale è salito del 30% negli ultimi quattro mesi) si può ipotizzare che i primi che aderiranno all’Ape otterranno il tasso più conveniente.

Per quanto riguarda invece il costo del premio assicurativo finale con molta probabilità salirà leggermente rispetto al 29% originariamente previsto, quando il Tan era ipotizzato al 2,5%.

Da ultimo bisogna conteggiare anche le commissioni di accesso al Fondo di garanzia che sarà attivato dal ministero dell’Economia e che andrà a coprire fino all’80% i tre rischi legati al finanziamento dell’Ape: il mancato rispetto dei pagamenti rateizzati, la morte prematura del beneficiario e il fallimento dell’assicurazione. La commissione in questione dovrebbe avere un valore variabile tra 1% e 2% (tra lo 0,05% e lo 0,1% l’anno).

In ogni caso è previsto che la rata non dovrà superare il 30% dell’importo della pensione (tenendo conto anche di altri oneri  finanziari in essere come, per esempio, mutuo casa o altro prestito bancario). L’anticipo non potrà superare il 90% della pensione certificata né scendere al di sotto dei 700 euro (che corrispondono a 1,4 volte la pensione minima).

Per approfondimenti leggi anche:

Il datore di lavoro può eliminare i costi dell’Ape volontaria?

Ape volontaria, costi e interessi: il tempo è denaro

Argomenti: ,