Ape sociale scuola: pubblicate le istruzioni del MIUR in una circolare, ma non fanno chiarezza

Il MIUR fornisce le istruzioni per la cessazione dal servizio dei dipendenti del comparto scuola in possesso dei requisiti per accedere all'Ape sociale.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
pensione anticipata APE

Il MIUR ha finalmente emanato la nota con le informazioni per coloro che devono accedere all’Ape Sociale dal comparto scuola.

La nota chiarisce solo in parte le perplessità degli insegnanti e, molto probabilmente, delude fortemente quanti speravano di poter lasciare il servizio prima della fatidica data del 1 settembre 2018 per i requisiti riconosciuti dall’Inps lo scorso ottobre.

La nota, in ogni caso, eviterà a coloro che non hanno presentato domanda di cessazione dal servizio entro il 20 dicembre 2017 di dover rimanere in servizio per un altro anno scolastico ancora e garantisce la possibilità di accedere alla pensione anticipata con l’Ape sociale, per coloro che hanno avuto il riconoscimento dei requisiti nel 2017, il 1 settembre 2018.

Resta da chiarire come avverrà il passaggio burocratico dei dipendenti scolastici all’Ape e resta da chiarire anche come dovranno comportarsi coloro che non hanno ancora presentato domanda di pensione all’Inps o se chi l’ha già presentata deve presentarla di nuovo poiché questi particolari nella nota del MIUR non vengono chiariti.

APE sociale scuola: la nota del MIUR

Nella nota del MIUR in oggetto si forniscono indicazioni sulla cessazione dal servizio del personale della scuola che ha ricevuto riconoscimento della Ape sociale. Quindi la nota si riferisce soltanto a coloro che hanno ricevuto comunicazione Inps di riconoscimento della condizione di accesso all’Ape sociale che potranno, quindi, presentare domanda di cessazione dal servizio all’istituzione scolastica di riferimento (o all’URS per i dirigenti scolastici) in formato cartaceo. Nella domanda andrà specificato di essere in possesso dei requisiti per l’Ape sociale certificati e riconosciuti dall’Inps tramite l’invio delle suddette comunicazioni. Le cessazioni decorreranno a partire dal 1  settembre 2018. Nella nota si fa presente che sarà possibile inserire e convalidare le dimissioni al SIDI senza inserire la data della domanda di cessazione utilizzando il codice “CS10”.

nota-7673-del-8-febbraio-2018-cessazioni-dal-servzio-scuola-ape-sociale

Per dubbi e domande contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lettere, Quesiti Ape sociale, News pensioni, Ape Social