ANF figli maggiorenni: che succede se smettono di studiare?

Quando l'assegno erogato per i figli maggiorenni che studiano decade?

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Quando l'assegno erogato per i figli maggiorenni che studiano decade?

Buona sera Patrizia.

Sono a capo di una famiglia numerosa con 4 figli di cui due maggiorenni 20 e 18 anni, gli altri sono minori.
Ora quello di diciotto anni ha smesso di andare a scuola, perderò il sostegno dell’ assegno per lui?
Grazie mille.
Di norma l’Inps eroga gli assegni al nucleo familiare per i figli fino al compimento dei 18 anni anche se i figli continuano a studiare. Per i figli maggiorenni l’Inps eroga l’ANF nel caso siano inabili al lavoro e non sposati e nel caso di famiglie numerose.
Ed è questo il caso in cui rientra il nostro lettore.
In caso di famiglie numerose con almeno 4 figli con età inferiore a 26 anni, infatti, previa autorizzazione è possibile ottenere l’assegno al nucleo familiare anche per i figli maggiorenni che studiano fino all’età di 21 anni.
Ma se i figli con età compresa tra 18 e 21 anni smettono di studiare l’assegno decade poichè viene concesso solo per i figli con età compresa tra i 18 e i 21 anni apprendisti o studenti. Mantiene il diritto all’assegno solo nel caso che suo figlio smetta di studiare per un contratto di apprendistato.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Welfare e previdenza, Assegni nucleo familiare