Andare in pensione con quota 100 tra 10 anni? Ci saranno altre strade…spero

Quali possibilità di pensionamento per chi oggi ha 28 anni di contributi e 47 anni di età? Non è possibile fare una proiezione così a lungo, vediamo perché.

di , pubblicato il
calcolo-pensione-futura-miraggio

Buongiorno, ho 47 anni e 28 di contributi.

Tra dieci anni ovviamente avrò 38 anni di contributi (requisito attuale per quota 100) e 57 anni di età.
Sarà possibile andare in pensione?? Ovvero smettere di lavorare e la pensione la riceverò quando avrò 63 anni di età??
Oppure attualmente ci sono delle possibilità diverse??
Tenga conto che lavoro nel campo dell’edilizia e ho sempre dato il massimo e purtroppo il fisico ne risente.
Mi spiace darle questa brutta notizia, ma la quota 100 fra 10 anni non ci sarà più. La misura per pensionarsi con 62 anni di età e 38 anni di contributi, infatti, resterà in vigore solo fino al 31 dicembre 2021 (a meno che non ci saranno future proroghe che difficilmente la porteranno a durare così a lungo, però).
Si parla di attuare, nel 2022, una quota 41 che permetterà a tutti, indipendentemente dall’età, con 41 anni di contributi. Si parla, ma non c’è nulla di certo poiché non sappiamo se l’attuale governo resisterà fino al 2022 o se, anche resistesse, nel 2022 avrà ancora le stesse idee…
Unica certezza al momento è la pensione anticipata con requisiti Fornero che fino al 2026 richiederà 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini e 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne, poi dovrebbe tornare ad essere soggetta ad incremento per effetto all’adeguamento dell’aspettativa di vita Istat.
Ma nel suo caso, avendo solo 47 anni, non è possibile fare delle previsioni che siano veritiere, troppe cose potrebbero cambiare nel corso dei 12/15 anni che la separano da un possibile pensionamento. Tutto quello che posso dirle è che si trova a buon punto, che sicuramente intorno ai 60/62 anni riuscirà, in un modo o nell’altro ad accedere ad una forma pensionistica anche se ad oggi non so dirle quale. Sicuramente non accederà alla pensione con la quota 100. Di questo ne sono sicura.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,