Amazon investe in Italia e apre nuovi magazzini: 1.100 nuovi posti di lavoro in arrivo

Nuove offerte di lavoro con Amazon che ha deciso di investire in Italia con due grandi magazzini.

di , pubblicato il
Nuove offerte lavoro Amazon Ancona

Amazon punta forte sull’Italia e nel 2021 aprirà due nuovi centri di smistamento che porteranno a 1.100 posti di lavoro.

Nuovi magazzini in Italia

Non è la prima volta che Amazon decide di aprire nuovi magazzini e centri smistamento in Italia. Solo nell’ultimo anno hanno debuttato vari poli in tutta Italia, che hanno avuto delle importanti ricadute occupazionali:

Amazon apre nuovo magazzino in Umbria, 150 assunzioni in vista

Nuove offerte lavoro Amazon: cercasi autisti per il nuovo deposito di Udine

Assunzioni Amazon: 100 posti di lavoro con apertura nuovo deposito a Cagliari

Il colosso americano continua ad investire in Italia e ha investito 230 milioni di euro per aprire due nuovi centri. Il primo sarà un centro di distribuzione a Novara e un altro a Spilamberto in provincia di Modena, che entro tre anni porteranno all’assunzione di più di mille persone. Solo negli ultimi dieci anni, Amazon aveva investito 5,8 miliardi per l’apertura dei vari centri logistici, che negli anni hanno portato a varie assunzioni. Nel dettaglio, Amazon ha comunicato che il nuovo centro di Agognate, in provincia di Novara, porterà a 900 assunzioni entro tre anni mentre quello di Spilamberto, porterà a 200 posti di lavoro entro il 2023. Entrambi i centri dovrebbero aprire entro il prossimo anno. 

Ad annunciare la novità è stato Stefano Perego, vicepresidente di Amazon Eu Operations: 

Siamo orgogliosi ed entusiasti di espandere la nostra rete logistica con due nuovi centri in Piemonte ed Emilia-Romagna.Negli ultimi dieci anni”, ha aggiunto, “abbiamo investito in modo significativo nel Paese e abbiamo assunto migliaia di lavoratori di talento che ricevono salari competitivi e numerosi benefit sin dal primo giorno in Amazon. Questo nuovo investimento rappresenta un’ulteriore prova del nostro impegno nei confronti delle persone e delle comunità in Italia, ci consentirà di creare 1.100 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato e di potenziare la nostra rete di consegne per raggiungere ancora più.

Figure ricercate

Per quanto riguarda le figure ricercate, si tratta di addetti al magazzino e autisti ma anche impiegati e altre figure legate alla logistica. Le candidature apriranno prossimamente mentre sul sito Amazon Jobs è possibile avere una panoramica dei posti di lavoro disponibili.

Vedi anche: Assunzioni Intesa San Paolo: 3.500 nuovi posti di lavoro per giovani

Argomenti: , ,