Amazon: 100 posti di lavoro in arrivo con l’apertura del nuovo magazzino a Buccinasco

Amazon assunzioni: 100 posti di lavoro grazie alle prossima apertura del centro smistamento di Buccinasco.

di , pubblicato il
Amazon assunzioni: 100 posti di lavoro grazie alle prossima apertura del centro smistamento di Buccinasco.

Amazon apre un nuovo magazzino a Buccinasco e ciò permetterà la creazione di 100 posti di lavoro. Il colosso dell’e-commerce sta cercando di espandersi in maniera capillare su tutto il territorio in modo da favorire consegne veloci e incrementare la capacità della logistica, il tutto per favorire il servizio e migliorarlo. Il deposito di smistamento, che sarà creato appunto a Buccinasco, nel milanese, vanterà uno spazio di 10mila metri quadri per 100 posti di lavoro in più, i quali saranno attivati nei prossimi anni, offrendo contratti a tempo indeterminato.

Amazon: 100 posti di lavoro con l’apertura del nuovo centro smistamento, le prime informazioni

Il nuovo centro smistamento di Amazon, permetterà di rafforzare la rete logistica dell’e-commerce ma la cosa più importante è la creazione di nuovi posti di lavoro. Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia, ha dichiarato: “”Il deposito di Buccinasco rafforzerà la nostra rete logistica, permettendoci di rispettare le promesse di consegna ai clienti e supportare tutte le aziende che vendono i loro prodotti su Amazon .Con questo nuovo deposito, inoltre, le aziende di consegna locali indipendenti potranno far crescere la loro attività, in quanto Amazon fornirà loro la tecnologia più avanzata per effettuare le consegne”.

Le offerte di lavoro attive

Il nuovo centro smistamento di Amazon, segue il centro di distribuzione a Torrazza Piemonte, a nord-est di Torino e il centro di smistamento a Casirate, in provincia di Bergamo, che dovrebbero diventare operativi nel corso del 2018. Tutti insieme, andranno a completare i vari centri dislocati in Italia aggiungendosi a quelli di Avigliana (To), Origgio (Va), Rogoredo (Mi), Crespellano (Bo), Calenzano (Fi), Vigonza (Pd), Pomezia (Rm) e Fiano Romano (Rm).

Per quanto riguarda i 100 posti di lavoro, per adesso non si sa ancora quando saranno aperte le candidature ma si presume che le figure ricercate faranno capo ad addetti magazzino, a cui dovrebbero aggiungersi lavoratori somministrati per i periodi più intensi. Nel frattempo, sul sito Amazon lavora con noi, sono disponibili le varie offerte di lavoro attive in questo momento.

Leggi anche: Assunzioni Amazon 2018: nuove offerte lavoro operatori di magazzino e non solo

Per informazioni e/o chiarimenti e comunicati stampa scrivete a [email protected]

Ricordiamo che non selezioniamo Cv ma offriamo solo delucidazioni in merito alle offerte di lavoro riportate.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , ,