Altro che stipendio: con il reddito di cittadinanza molti prenderanno 80 euro come il bonus Renzi

Possibile che si prendano solo 80 euro al mese come il bonus Renzi per il reddito di cittadinanza?

di , pubblicato il
Possibile che si prendano solo 80 euro al mese come il bonus Renzi per il reddito di cittadinanza?

Molti pensavano che il reddito di cittadinanza sarebbe stato una sorta di stipendio “regalato”. Questo ha spinto il governo a porre paletti e requisiti rigidi per l’ottenimento del sussidio. Ora però emerge un’altra situazione paradossale: secondo alcune voci infatti molte delle persone che hanno fatto domanda, riceveranno un importo inferiore a mille euro l’anno. In pratica non si va molto lontani dagli 80 euro del bonus Renzi.

Com’è possibile?

Prime domande per il reddito di cittadinanza: ecco i dati e la stima di quanto si prenderà

L’Inps ha pubblicato i primi dati relativi alle domande per il reddito di cittadinanza registrate nel mese di marzo 2019.

Secondo l’ufficio parlamentare di Bilancio, ammontano a circa 1,3 milioni le famiglie che percepiranno il sussidio, con un importo medio a testa di 2.170 euro.

Il dato che sta facendo discutere però si ottiene analizzando le singole pratiche e non limitandosi alla media: ben un terzo dei beneficiari del reddito di cittadinanza percepirà una cifra equivalente a quella riconosciuta dal bonus Renzi, ovvero 80 euro. L’importo totale annuo infatti non supera i mille euro.

Insomma per circa 800 mila persone il sussidio sarebbe un aiuto veramente parziale e insufficiente se rapportato alle spese mensili che una famiglia deve affrontare. Prima di creare allarmismi comunque è bene vedere a quanto ammonteranno le prime erogazioni che, stando ai tempi stimati, dovrebbero arrivare tra fine aprile e inizio maggio. Ricordiamo infatti che l’importo massimo del sussidio è pari a 500 euro (più eventuali 150 riconosciute come quota mutuo o 250 come quota affitto). Se avviene una rimodulazione è perché il reddito dichiarato non si trova nella soglia minima. Chi ha diritto all’importo pieno del reddito di cittadinanza non subirà decurtazioni arbitrarie del sussidio.

Per approfondire leggi anche:

L’importo del reddito di cittadinanza vale uno stipendio part time

Quanto mi spetta per il reddito di cittadinanza? Come calcolarlo

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,