Allarme pensioni, l’Inps in passivo da record: le dichiarazioni di Boeri

L'allarme sulle pensioni del presidente Inps Boeri: l'inps toccherà passivo record.

di , pubblicato il
L'allarme sulle pensioni del presidente Inps Boeri: l'inps toccherà passivo record.

Il presidente dell’Inps, Tito Boeri, mette in guardia su quelli che saranno i bilanci dell’Inps nei prossimi anni e sulla sostenibilità delle pensioni. I dati forniti mostrano che nel 2023 l’istituto avrà un “passivo patrimoniale di 56 miliardi di euro ma se i dati possono sembrare allarmanti lo sono molto meno considerando che l’Inps è una parte dello Stato e se si parla di sostenibilità bisogna guardare al bilancio consolidato dello Stato”.   Anche se le prestazioni previdenziali sono garantite dalle leggi delo Stato sul patrimonio immobiliare l’Inps è “obbligato dalle regole attuali a cedere a Invimit. Noi vogliamo valorizzare il patrimonio, siamo andati molto avanti nei tavoli tecnici e penso che presto si arrivi a una soluzione normativa”.   Boeri ha, però, sottolineato che “l’Inps è una parte dello Stato, è utile guardare al bilancio consolidato della Pa: i dati, che pure appaiono allarmanti quando uno vede un passivo patrimoniale di 56 miliardi al 2023, si ridimensionano nel momento in cui sono incorporati dalla Ragioneria nel bilancio complessivo” riferendosi alle proiezioni sulla sostenibilità del bilancio.

Argomenti: ,