Agevolazioni imprese: pmi innovative come le startup?

Il Movimento 5 Stelle preme per equiparare pmi innovative e startup dal punto di vista delle agevolazioni fiscali. Le ultime

di , pubblicato il
Il Movimento 5 Stelle preme per equiparare pmi innovative e startup dal punto di vista delle agevolazioni fiscali. Le ultime

Le proposte del M5S a favore delle PMI innovative sono state presentate in anteprima all’EconomyUp. La linea guida degli emendamenti all’Investment Compact consiste nell’estensione delle agevolazioni fiscali previste per le startup anche a questa realtà imprenditoriale e, più nello specifico, la durata massima della società innovativa fissata a 5 anni e lo snellimento della burocrazia. Ora alla Camera occorrerà valutare l’ammissibilità e soprattutto la copertura finanziaria delle proposte. Gli emendamenti del M5S portano la firma di Ivan Della Valle, componente della Commissione Attività Produttive. I punti cruciali sono: l’abolizione dell’IRAP per le startup innovative; l’abolizione del contributo minimale INPS (il contributo fisso minimo richiesto dall’Istituto di previdenza a chi sta aprendo un’attività) per i soci amministratori delle startup innovative; l’aumento delle detrazioni fiscali per gli investimenti in capitale sociale di startup innovative; la deduzione fiscale del 50% per gli investimenti in nuovi beni strumentali; la riduzione degli oneri amministrativi per le startup innovative; la proroga della vita massima di una startup innovativa che passa così da 4 a 5 anni; l’utilizzo del Fondo per la PA per trasformare edifici attualmente inutilizzati come spazi di coworking; la previsione di un sito istituzionale per raccogliere i bandi di finanziamento pubblico a favore di pmi innovative e startup innovative; la definizione di uno standard per i requisiti di accesso ai bandi di finanziamento pubblico valido per le pmi innovative e le startup innovative; lo sviluppo da parte della PMI innovative di prodotti o servizi ad alto valore tecnologico e infine l’obbligo per queste realtà imprenditoriali di avere sede fiscale in Italia per evitare il rischio di fug

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: