Agevolazioni fiscali disabili con legge 104 art. 3 comma 3, come si ottengono

Come si ottengono le agevolazioni fiscali disabili per se e per il familiare disabile, cosa deve contenere il verbale legge 104 art. 3 comma 3?

di , pubblicato il
Agevolazioni auto

Agevolazioni fiscali disabili: Salve, leggendo un articolo su internet ho letto che possiamo chiedere consiglio a lei. Allora a mia madre da circa 8 anni, hanno riconosciuto sia l’invalidità civile che l’accompagno. Volevo sapere se potevo avere delle agevolazioni sul bollo e sul passaggio di proprietà… Dimenticavo mia madre ha il Parkinson quindi non guida e l’accompagno sempre io.

Grazie mille.

Dubbi e incertezze per le agevolazioni fiscali

Questo è un argomento che abbiamo trattato molte volte. Molte le problematiche incontrate dai disabili e i loro familiari nel richiedere i loro diritti. La normativa vigente precisa che il verbale deve contenere il diritto all’agevolazione, analizziamo quale dicitura deve contenere il verbale e se possibile fare richiesta per il familiare disabile.

Agevolazioni fiscali disabili anche per il familiare

La normativa prevede che possono fruire delle agevolazioni sia il disabile sia il familiare che ha a carico fiscalmente il disabile. Si considera fiscalmente il familiare disabili, quando il suo reddito non supera 2.840,51 euro. In tale limite di reddito non sono considerati i redditi esenti, la pensione sociale, l’assegno di invalidità, la pensione di invalidità.

La dicitura che deve riportare il verbale per le agevolazioni fiscali

Dal primo gennaio 2010 i verbali di accertamento dell’invalidità sono stati aggiornati. I dati sommariamente sono gli stessi ed è stato rielaborato il formato. Le modifiche dovevano essere recepiti da tutti i modelli nel territorio italiano, purtroppo non è stato così. In alcune Regioni vengono ancora emessi i verbali con i formati dei vecchi modelli che non riportano in modo chiaro la definizione e la normativa di riferimento per poter fruire delle agevolazioni fiscali disabile. Inoltre, è entrato in vigore il Decreto legge 2012 stabilendo che i verbali della legge 104 devono riportare lo stato di handicap del richiedente in modo chiaro e deve essere indicato se il disabile possiede i requisiti per poter fruire delle agevolazioni fiscali disabili.

Conclusioni

Le consiglio di verificare se il verbale riporta le indicazioni per fruire delle agevolazioni, e se sua madre è fiscalmente a suo carico, può beneficiare di tutte le agevolazioni fiscali per disabili (bollo auto, passaggio di proprietà, detrazione acquisto auto e iva agevolata al 4%).

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,