Agevolazioni 104 su acquisto auto e mantenimento (assicurazione e bollo)

I disabili con handicap grave ed i disabili con ridotte capacità motorie possono beneficiare di interessanti agevolazioni previste dalla Legge 104/92 sull’acquisto dell’auto e suo mantenimento (assicurazione e bollo).

di , pubblicato il
I disabili con handicap grave ed i disabili con ridotte capacità motorie possono beneficiare di interessanti agevolazioni previste dalla Legge 104/92 sull’acquisto dell’auto e suo mantenimento (assicurazione e bollo).

I disabili con handicap grave ed i disabili con ridotte capacità motorie possono beneficiare di interessanti agevolazioni previste dalla Legge 104/92 sull’acquisto dell’auto e suo mantenimento (assicurazione e bollo).

Sono beneficiari della Legge 104 si intendono i portatori di handicap, che presentano una minorazione di tipo fisico, oppure psichico ma anche sensoriale.

Possono usufruire dell’agevolazione Legge 104/92 le seguenti categorie:

  • le persone colpite da cecità assoluta o con un residuo visivo non superiore a un decimo ad entrambi gli occhi;
  • soggetti disabili con capacità motorie ridotte o assenti;
  • le persone colpite da sordità alla nascita o prima dell’apprendimento della lingua parlata;
  • i portatori di handicap grave (disabili psichici o mentali titolari d’indennità di accompagnamento, disabili con capacità di deambulazione notevolmente limitata).

Le agevolazioni spettano anche al familiare che ha fiscalmente a carico il disabile (reddito annuo non superiore a 2.840,51 euro).

Agevolazioni Auto Legge 104/92: quali sono i benefici?

Le agevolazioni fiscali auto sono riconosciute solo se i veicoli sono utilizzati, in via esclusiva o prevalente, a beneficio delle persone disabili.

Le agevolazioni Legge 104 riguardano diverse tipologie di auto le cui caratteristiche sono precisate dall’Agenzia delle Entrate, eccetto le minicar.

La normativa vigente prevede 4 tipologie di benefici, che possono essere tra loro cumulati:

  • esenzione dal bollo auto;
  • detrazione Irpef pari al 19% del costo del veicolo;
  • pagamento dell’IVA sull’acquisto dell’auto pari al 4%;
  • esonero dal pagamento dell’imposta di trascrizione sui passaggi di proprietà.

Legge 104/92: quali tipologie di auto sono incluse nelle agevolazioni?

La Legge 104 stabilisce che le seguenti tipologie di auto siano incluse nell’agevolazione:

  • autoveicoli per il trasporto promiscuo, ovvero veicoli aventi una massa complessiva a pieno carico non superiore a 3,5 tonnellate, o a 4,5 tonnellate se a trazione elettrica o a batteria, destinati al trasporto di cose o di persone e capaci di contenere al massimo 9 posti,
  • automobili destinate al trasporto di persone, aventi al massimo 9 posti,
  • autocaravan, cioè veicoli aventi una speciale carrozzeria ed attrezzati per essere adibiti al trasporto e all’alloggio di 7 persone al massimo,
  • autoveicoli specifici destinati al trasporto di determinate cose o di persone per trasporti in particolari condizioni, caratterizzati dall’essere muniti di speciali attrezzature.

Agevolazioni 104/92 su mantenimento auto (assicurazione e bollo)

L’esenzione bollo auto è una delle agevolazioni previste dalla Legge 104 per i soggetti disabili e per i loro parenti.

È bene ricordare che chi ha diritto all’esenzione bollo auto Legge 104/92, l’agevolazione non spetta per tutte le auto ma solo per quelle che rientrano nei parametri indicati dalla normativa di riferimento.

L’esenzione dal pagamento del bollo auto spetta per i disabili ai quali è intestata un’auto con i seguenti limiti:

  • 000 centimetri cubici per le auto con propulsore a benzina;
  • 800 centimetri cubici per le auto a diesel.

Alcune compagnie assicuratrici offrono degli sconti sulle polizze auto dedicate ai disabili: gli sconti dal 15% al 30% riguardano anche le più diffuse garanzie aggiuntive come furto, incendio e kasko.

 

Argomenti: