Aerei privati, oggi scade il versamento della tassa

In scadenza oggi, 5 marzo 2013, il termine per il versamento della tassa sugli aerei privati, da effettuare con il modello F24 elementi identificativi

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
In scadenza oggi, 5 marzo 2013, il termine per il versamento della tassa sugli aerei privati, da effettuare con il modello F24 elementi identificativi

Aerei privati. In scadenza oggi, 5 marzo 2013, il termine per il pagamento della tassa erariale sugli aeromobili privati. Scade infatti il termine per i proprietari, usufruttuari, acquirenti con patto di riservato dominio ovvero utilizzatori a titolo di locazione finanziaria di aeromobili privati, per il versamento dell’imposta erariale per gli aeromobili.

 Aerei privati, tassa in scadenza oggi 

La scadenza di oggi riguarda i proprietari, usufruttari e acquirenti con patto di riservato dominio ovvero utilizzatori a titolo di locazione finanziaria di aeromobili privati con certificato di revisione della aeronavigabilità in corso di validità alla data di entrata in vigore del D.L. n. 201/2011 (6 dicembre 2011), in misura pari a 1/12 degli importi stabiliti per ciascun mese da quello in corso alla stessa data sino al mese in cui scade la validità del certificato, nonché quelli per i quali il rilascio o il rinnovo del certificato di revisione della aeronavigabilità avviene nel periodo compreso fra il 6 dicembre 2011 e il 31 gennaio 2012. 

Come effettuare il versamento

Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24 Versamenti con elementi identificativi. Per i soggetti tenuti al versamento dell’imposta che sono impossibilitati ad effettuare il pagamento con il modello F24, si prevede la possibilità di eseguire il versamento mediante l’effettuazione di un bonifico in “EURO” in favore del Bilancio dello Stato al Capo 8- del Capitolo 1223, indicando:

a) codice BIC : BITAITRRENT;

b) causale del bonifico: generalità del soggetto tenuto al versamento dell’imposta, identificativo dell’aeromobile (marca di nazionalità e di immatricolazione), codice tributo e periodo di riferimento;

c) IBAN – IT35 Z010 0003 2453 4800 8122 300, pubblicato sul sito internet della Ragioneria Generale dello Stato – Ministero dell’Economia e delle Finanze www.rgs.mef.gov.it.

 

Per il versamento invece con il modello F24, devono usarsi precisi codici tributo ( si rinvia al nostro articolo Tassa aerotaxi: i codici per il versamento).

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tassa aerei