Adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche, arriva la proroga

L’Agenzia delle entrate ha appena comunicato il nuovo termine per effettuare l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche.

di , pubblicato il
Fattura elettronica verso San Marino, istituito il codice destinazione

Il 30 settembre 2021 scadeva il termine per l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici messo a disposizione dall’Agenzia delle entrate. In altre parole, è terminato il periodo transitorio durante il quale gli operatori e i loro intermediari delegati hanno potuto consultare le fatture emesse e ricevute fin dall’avvio dell’obbligo della fatturazione elettronica, anche in assenza di adesione.
Con il provvedimento del 3 novembre 2021, siglato dal direttore dell’Agenzia, Ernesto Maria Ruffini, sostanzialmente, tale termine viene prorogato al 31 dicembre 2021. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Fattura elettroniche, ecco i motivi della proroga

La proroga in argomento, si legge nel provvedimento dell’Agenzia delle entrate del 3 novembre 2021, è stata resa necessaria a seguito delle numerose segnalazioni che hanno evidenziato che, in alcuni casi, i contribuenti e i professionisti che avevano già aderito al servizio di conservazione avevano erroneamente pensato che tale adesione comportasse automaticamente anche la possibilità di consultazione delle fatture elettroniche.
Oltre a questo, il 30 settembre scadono alcuni adempimenti fiscali, anche legati alla possibilità di fruire delle agevolazioni a favore dei soggetti colpiti dai riflessi negativi dell’emergenza sanitaria del coronavirus e delle relative politiche di contenimento adottate dal nostro paese.
Per i motivi appena citasti, dunque, l’Agenzia delle entrate stabilisce che il nuovo termine per effettuare l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche è fissato al 31 dicembre 2021.

 

Fattura elettronica, guide e articoli correlati

Argomenti: ,