Addio a quota 100 anche senza alternativa? Ecco quanto ci costerà sulla pensione

Addio a quota 100 anche senza alternativa? Ecco quanto ci costerà sulla pensione. Conto alla rovescia per la fine del triennio sperimentale. E dopo, cosa succederà?

di , pubblicato il
Addio a quota 100 anche senza alternativa? Ecco quanto ci costerà sulla pensione

Si potrà dire addio a quota 100 anche senza che ci sia una valida alternativa? Ecco quanto ci costerà sulla pensione. Perché, ad oggi, per andare in pensione con 62 anni di età, e con 38 anni di contributi versati, c’è tempo fino e non oltre il prossimo 31 dicembre del 2021. Per la maturazione dei requisiti.

Dopodiché si potrà dire addio alla quota 100 dal 2022, salvo clamorose sorprese. Ed in ogni caso una nuova quota cento, in vigore a partire dal 2022, non sarebbe di certo più favorevole per gli occupati a caccia di misure per l’uscita anticipata dal lavoro. Ma sarebbe di certo più restrittiva sotto tutti i punti di vista. Anche con eventuali decurtazioni dell’assegno.

Addio alla quota 100 anche senza alcuna alternativa? Ecco quanto ci costerà sulla pensione

Pure l’OCSE, tra l’altro, caldeggia per l’addio a quota 100, e addirittura pure per la mancata proroga di Opzione Donna. Secondo l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, infatti, il Governo italiano attualmente guidato dal presidente del Consiglio Mario Draghi dovrebbe tornare a valutare un aspetto.

Ovverosia, quello legato all’invecchiamento della popolazione. E per questo, sempre secondo l’OCSE, la maturazione dei requisiti per il ritiro del lavoro dovrebbe sempre seguire l’età pensionabile correlata all’aspettativa media di vita.

Quanto ci costerà sulla pensione l’addio alla pensione anticipata 68+32? Quali alternative?

Il costo sull’addio alla quota 100 rischia di essere quello di dover restare al lavoro di più prima di poter maturare i requisiti per la pensione. A tutto vantaggio per le casse dello Stato italiano. Pur tuttavia è impensabile, proprio a partire dal 2022, il ritorno in auge dello scalone della riforma Fornero.

Anche perché ci sono alcune forze politiche, dentro il Governo Draghi, che al riguardo potrebbero alzare le barricate.

In altre parole, se proprio il Governo italiano vuole dire addio a quota 100, dovrà inventarsi qualcosa. Per esempio, già da qualche settimana a questa parte si parla di un rafforzamento e di un’estensione dell’attuale Ape social. Una misura che, al pari di Opzione Donna, si spera venga confermata pure per il 2022.

Argomenti: , , , , , , ,