Acquisto immobili da affittare: quanto deve durare il contratto?

Quando si può fruire della deduzione del 20% sull'acquisto di un immobile destinato alla locazione?

di , pubblicato il
Quando si può fruire della deduzione del 20% sull'acquisto di un immobile destinato alla locazione?

Se si intende acquistare un immobile per l’affitto quando è possibile fruire della deduzione del reddito complessivo del 20% del prezzo di acquisto?

La deduzione, che come ricordiamo è pari al 20% del prezzo di acquisto dell’immobile da destinare alla locazione, è subordinata alla durata del contratto di affitto.

Entro 6 mesi dall’acquisto, infatti, l’unità immobiliare acquistata per cui si è fruito della deduzione, deve essere destinata alla locazione per almeno 8 anni con carattere continuativo, così come previsto dall’articolo 21, comma 4, lettera A del Dl 133 del 2014.

Il requisito della durata minima del contratto di locazione può considerarsi soddisfatta nell’ipotesi che la durata sia pari a 8 anni per accordo tra le parti ma anche nel caso in cui il contratto stipulato, per legge, preveda una proroga fino ad 8 anni (come nel caso del contratto di durata di anni 4+4) così come chiarito dal paragrafo 1.13 della circolare 3/E dell’Agenzia delle Entrate del 2016.

Argomenti: ,