Accredito stipendio su Paypal evita il pignoramento?

Basta chiedere, quando possibile, l'accredito dello stipendio su Paypal per evitare il pignoramento? Facciamo chiarezza

di , pubblicato il
pignoramento conto

E’ possibile richiedere l’accredito dello stipendio su conto Paypal? Se lo chiedono molti lavoratori. Premettiamo che nulla in principio vieta questa possibilità purché ovviamente il datore di lavoro disponga a sua volta di un conto Paypal per poter procedere con l’operazione di ricarica e trasferimento fondi. Solo se il conto Paypal  abbinato ad una carta prepagata Paypal Evolvi infatti è possibile ricaricarlo anche tramite bonifico ordinario.

Lo stipendio sul conto Paypal è pignorabile?

Ma veniamo al punto: quale vantaggio può avere l’accredito dello stipendio sul conto Paypal? Molti lavoratori lo scelgono per evitare il pignoramento della somma ricevuta qualora sussistano debiti insoluti a loro nome. Ma in questo caso bisogna fare un paio di premesse importanti.

E’ vero infatti che il conto Paypal, appoggiato ad una banca straniera, non risulta all’anagrafe tributaria e quindi non è pignorabile di per sé. Tuttavia ci sono due aspetti da considerare in questo senso: prima di tutto se il datore di lavoro non ha un conto dello stesso circuito, per pagare tramite bonifico dovrà appoggiarsi, come accennato sopra, ad una carta di debito Paypal Evolvi intestata al beneficiario ma, in questo caso, il conto Paypal diventa pignorabile (anche se a onor del vero va detto che non è frequente il pignoramento della carta di debito perché ha disponibilità limitata a fronte di costi di procedimento elevati).

Pignoramento di un quinto dello stipendio anche su Paypal?

E in ogni caso non bisogna mai dimenticare che lo stipendio è pignorabile alla fonte, ovvero non tramite la banca ma mediante trattenuta di un quinto direttamente in azienda.

Da ultimo ricordiamo inoltre che, se il creditore non riesce a rivalersi tramite pignoramento presso terzi o pignoramento mobiliare può, tramite intervento dell’ufficiale, interrogare il debitore su altre entrate e quest’ultimo sarà tenuto, pena applicazione di sanzioni penali, a dire la verità elencando anche eventuali conti paypal.

Detto ciò però il pignoramento del conto Paypal non è facile perché prevede l’applicazione delle regole sulle notifiche internazionali trattandosi di banca straniera e, oltretutto, di moneta elettronica spendibile online.

Leggi anche:

Bonifico stipendio su conto intestato a terzi: si evita il pignoramento?

Pignoramento conto, come difendersi

Argomenti: ,