Acconto Irpef 2012. Entro il 30 novembre la seconda rata

Acconto Irpef. Promemoria per chi entro la fine di questo mese è chiamato a versare la seconda rata 2012 che non può essere nè rateizzata, nè compensata

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Acconto Irpef. Promemoria per chi entro la fine di questo mese è chiamato a versare la seconda rata 2012 che non può essere nè rateizzata, nè compensata

 Acconto Irpef 2012 in scadenza. Il 30 novembre 2012 infatti scade il termine per il versamento della seconda rata dell’acconto Irpef 2012. Come si effettua questo versamento?

Acconto Irpef  2012 seconda rata

I soggetti chiamati al versamento del prossimo 30 novembre sono in genere coloro che dall’Unico 2012 risultano debitori d’imposta, ma anche coloro che pur essendovi obbligati non hanno presentato la dichiarazione dei redditi.

Versamento acconto Irpef 2012

Rientra quindi nel pagamento dell’acconto imposte quello che il 30 novembre 2012 riguarda la seconda rata dell’acconto  in questione. Il versamento in tal caso va effettuato con il modello F24 (esclusivamente in via telematica per i titolari di partita IVA), utilizzando il codice tributo 4034. Non è ammesso per la seconda rata in questione né la rateizzazione, né la compensazione.

 

Di seguito potete trovareun modello F24 compilabile per il versamento dell’acconto in questione:

Modello F24

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tasse e Tributi