730 precompilato: oltre alle spese mediche anche quelle universitarie, funebri e pensioni complementari

Quali sono le spese che potrebbero essere inserite in automatico nel 730 precompilato per l'anno 2016?

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Quali sono le spese che potrebbero essere inserite in automatico nel 730 precompilato per l'anno 2016?

Il 730 precompilato nel 2016 dovrebbe arricchirsi di nuove informazioni che eviteranno ai contribuenti di dover modificare la dichiarazione precompilata.   Oltre alle spese sanitarie, già annunciate, potrebbero essere presenti nel 730 precompilato anche altre spese sostenute che fino a quest’anno i contribuenti hanno dovuto aggiungere a mano nella propria dichiarazione precompilata perdendo il diritto all’esonero dai controlli fiscali.   Il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, ha fatto sapere a tal proposito che “Si sta valutando la possibilità di raccogliere i dati relativi ai contributi versati per le forme di previdenza complementare, alle spese sostenute per la frequenza di corsi di istruzione universitaria, alle spese funebri e alla prima rata delle spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici [….] Si tratta di oneri che, negli anni passati hanno fatto registrare le frequenze più alte in sede di compilazione delle dichiarazioni dei redditi”.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: 730 precompilato