730 Precompilato 2017: dichiarazione disponibile, tutte le novità

Modello 730 precompilato 2017, disponibile la dichiarazione online, è già possibile verificare i dati con tutte le novità di quest'anno.

di Angelina Tortora, pubblicato il
Modello 730 precompilato 2017, disponibile la dichiarazione online, è già possibile verificare i dati con tutte le novità di quest'anno.

730 Precompilato 2017, disponibile dal 18 aprile la dichiarazione. I contribuenti possono scaricarla dal sito dell’Agenzia delle Entrate e controllare se corrispondono i dati inseriti dalle fonti informative. Per accedere al sito dell’Agenzia delle entrate bisogna avere le credenziali dei servizi telematici Fisconline o tramite il PIN INPS, SPID o Carta Nazionale dei Servizi. Il 730 precompilato ricco di tante novità dovrà essere spedito a partire dal 2 maggio fino al 24 luglio. Tra le tante novità vi è anche la possibilità di rettificarlo ed integrarlo sempre via web.

730 precompilato 2017: correzioni per errori via web, ecco la novità di quest’anno

Come accedere al 730 precompilato 2017

Il modello 730 precompilato 2017 è già visibile online. È possibile accedere alla propria dichiarazione precompilata in vari modi attraverso:

  • le credenziali dei servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate;
  • il PIN rilasciato dell’INPS;
  • tramite SPID – Sistema pubblico per l’identità digitale;
  • le credenziali di tipo dispositivo rilasciate dal Sistema Informativo di gestione e amministrazione del personale della pubblica amministrazione – NoiPA;
  • la Carta Nazionale dei Servizi – CNS.

Più informazioni a disposizione

Ricca di novità la dichiarazione 730 precompilato 2017 , molte più informazioni rispetto agli anni precedenti. Sono presenti, infatti, le spese per l’acquisto presso farmacie e parafarmacie, le spese sanitarie, prestazioni degli ottici, psicologi, infermieri, ostetriche, tecnici sanitari di radiologia medica e delle strutture autorizzate non accreditate. Inoltre si troveranno già incluse anche le spese veterinarie comunicate dalle farmacie, dalle parafarmacie e dai veterinari e le spese per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni dei condomini, comunicate dagli amministratori di condominio.
Ma le novità non sono solo l’arrichimento di dati ma anche le nuove detrazioni relative alle spese  che si potranno scaricare nel modello 730 2017, dalle bikes ai contributi per la badante, bonus ristrutturazioni, spese di istruzioni, ecc., consigliamo di leggere l’articolo:

Modello 730 2017, tutti gli sconti fiscali: acquisto bici, contributi badanti, spese d’istruzione, ultimissime novità

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News Fisco, 730 precompilato, Modello 730

I commenti sono chiusi.