730 e Modello Unico 2014: chi deve presentarli e scadenze

I lavoratori dipendenti e i pensionati sono impegnati con la presentazione del 730 ma a breve scadono i termini anche per il Modello Unico per liberi professionisti e titolari di partita iva

di Alessandra De Angelis, pubblicato il

Il 30 aprile scorso c’è stata la prima scadenza per la presentazione del modello 730 2014. Si è aperta così la stagione delle dichiarazioni dei redditi. Ecco le date da segnare sul calendario.

730 tramite Caf: procedura e termini

Chi si rivolge al Caf o altro intermediario per il 730 ha tempo fino al prossimo 31 maggio per la consegna. In questo caso la trasmissione da parte del soggetto o ente incaricato può avvenire fino al 30 giugno. Sono tenuti alla presentazione del 730 coloro che percepiscono rediti da lavoro dipendente, da pensione, i sacerdoti della Chiesa cattolica, i soci delle cooperative, i giudici costituzionale, i parlamentari nazionali e i titolari altra cariche elettive pubbliche.

Modello Unico 2014: chi è tenuto alla presentazione e termini

La scadenza che invece devono segnare sul calendario liberi professionisti, autonomi e titolari di partita iva è il 30 giugno 2014, data ultima per la presentazione del Modello Unico 2014. Chi opta per la presentazione online ha tempo fino al 30 settembre. Sono tenuti alla presentazione dell’Unico anche coloro che non risiedono in Italia e coloro che devono presentare la dichiarazione dei redditi per soggetti deceduti.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Modello 730