50 euro nuove: le vecchie banconote sono soggette a scadenza?

Sono già in circolazione le nuove banconote da 50 euro: ma cosa succede alle vecchie? Quando scadono ed entro quando quindi vanno spese (o cambiate)?

di , pubblicato il
Sono già in circolazione le nuove banconote da 50 euro: ma cosa succede alle vecchie? Quando scadono ed entro quando quindi vanno spese (o cambiate)?

Dopo i 5, 10 e 20 euro nuovi arrivano anche le banconote da 50 euro facenti parte dell”Europa Series’. Una novità importante: le prime 50 euro nuove sono già in circolazione e se ne vedranno molte visto che questo taglio è il più utilizzato (oltre 8 miliardi di banconote, corrispondenti al 45% circa del totale).
Abbiamo già visto in questo senso come riconoscerle e controllarne l’autenticità e quali sono state le migliorie apportate che rendono, almeno nelle intenzioni, i 50 euro nuovi più resistenti e più difficili da contraffare. In questa sede ci occupiamo invece di un altro aspetto importante da considerare: le vecchie banconote da 50 euro hanno una scadenza? E se si: sarà a breve?

50 euro, le nuove banconote sostituiscono le vecchie o restano tutte in circolazione?

A tal proposito da Francoforte fanno sapere che “le scorte residue di banconote da 50 euro della prima serie continueranno a essere immesse in circolazione insieme ai biglietti della nuova serie, fino a esaurimento. Per ciascun taglio, entrambe le serie circoleranno in parallelo”. Insomma l’immissione in circolazione dei nuovi 50 euro non rende le vecchie banconote carta straccia, il passaggio sarà graduale: “la data in cui le banconote della prima serie saranno dichiarate fuori corso verrà annunciata con largo anticipo”. C’è ancora tempo quindi per il momento si possono spendere indistintamente

Argomenti: ,