3 bonus famiglia 2021 stanno per sparire, ecco come prenderli al volo prima della scadenza

Ci sono 3 bonus famiglia 2021 che stanno per sparire. In quanto saranno assorbiti dall'assegno unico e universale 2022 per i figli minorenni e maggiorenni fino a 21 anni. Ecco quali sono.

di , pubblicato il
3 bonus famiglia 2021 stanno per sparire, ecco come prenderli al volo prima della scadenza

Ci sono 3 bonus famiglia nel 2021 che stanno per sparire. In quanto saranno assorbiti dall’assegno unico e universale 2022. Quello per i figli minorenni e maggiorenni fino a 21 anni. Si tratta, nello specifico, del bonus bebè, del bonus mamma domani ed anche del bonus asilo nido.

Con la domanda che si potrà presentare, se si rispettano i requisiti, fino e non oltre il prossimo 31 dicembre del 2021. Vediamo allora, su questi 3 bonus famiglia del 2021 che stanno per sparire, qual è l’ammontare massimo del contributo economico che si può ottenere. Andando a presentare la domanda all’INPS. Così come è riportato in questo articolo.

3 bonus famiglia del 2021 che stanno per sparire. Ecco come prenderli al volo prima della scadenza

Nel dettaglio, il bonus bebè a domanda viene concesso per le nascite nel corrente anno. Ma anche per le adozioni e per gli affidamenti preadottivi avvenuti sempre nel corso del 2021. In base all’ISEE, il contributo economico può arrivare fino a ben 192 euro al mese.

Tra i 3 bonus famiglia del 2021 che stanno per sparire, il bonus mamma domani è invece un contributo economico una tantum. Un vero e proprio premio alla nascita di importo pari a ben 800 euro. Il contributo economico, al pari del bonus bebè, spetta non solo per le nascite. Ma anche per le adozioni.

Ultima chiamata pure per il bonus asilo nido, ecco a chi spetta

Tra i 3 bonus famiglia del 2021 che stanno per sparire, il bonus asilo nido è un contributo economico concesso per coprire le spese per la retta. La richiesta all’INPS per il bonus deve essere presentata proprio dal genitore che per l’asilo nido sostiene la spesa per il pagamento della retta.

In base all’ISEE minorenni, il contributo economico massimo che è ottenibile arriva fino a ben 3.000 euro. Che corrispondono a 272,72 euro poi pagati dall’INPS per 11 mensilità.

Argomenti: , , ,