18 anni in pandemia: bonus anche nel 2021 con 500 euro da prendere al volo

18 anni in pandemia: bonus anche nel 2021 con 500 euro da prendere al volo, ecco come fare senza lasciarseli scappare. In quanto ci sono delle scadenze da rispettare, ecco quali.

di , pubblicato il
18 anni in pandemia, bonus anche nel 2021 con 500 euro da prendere al volo

Per i 18 anni in pandemia: bonus anche nel 2021 con 500 euro da prendere al volo. Perché lo Stato italiano, proprio ai 18enni, concede un bonus che è pari a 500 euro. Da spendere in cultura. Dai musei alla musica e passando per il cinema. E, tra l’altro, pure per i corsi di lingua straniera a favore dei ragazzi adolescenti. Ma a patto di essere nati nel 2002 come si legge dal sito Internet istituzionale 18app.italia.it. Che è proprio il portale ufficiale ed istituzionale del bonus 18anni.

Per i 18 anni in pandemia: bonus anche nel 2021 con 500 euro da prendere al volo

Nel dettaglio, i 18enni possono registrarsi a 18app entro e non oltre il 31 agosto del 2021. E questo, chiaramente, salvo proroghe dei termini per il bonus cultura. Mentre i 500 euro, richiesti entro la fine di agosto 2021, saranno spendibili fino alla data del 28 febbraio del 2021. Sempre salvo eventuali proroghe.

Quella riservata ai 18enni nati nel 2002 è la quinta edizione del cosiddetto bonus cultura da 500 euro che, tra l’altro, è spendibile pure gli abbonamenti ai quotidiani anche in formato digitale. Per quella che è un’iniziativa riservata non solo ai 18enni nati e residenti in Italia. Ma anche per i giovani di nazionalità estera che sono residenti nel nostro Paese. Ma a patto che, ove previsto, siano in possesso di regolare permesso di soggiorno.

Bonus cultura 2021: attenzione, accessibile solo da app web

Per i giovani classe 2002 interessati al bonus cultura da 500 euro c’è da fare in ogni caso attenzione. In quanto l’app è raggiungibile solo ed esclusivamente dal sito Internet 18app.italia.it. Dato che, ad oggi, non c’è disponibile l’app ufficiale ed istituzionale per smartphone.

Ragion per cui bisogna fare attenzione a scaricare dagli store app che si spacciano come ufficiali per il bonus 18enni. Potrebbe trattarsi di un tentativo di truffa. Inoltre, dal sito Internet sopra indicato, per effettuare la registrazione occorrono le credenziali rappresentate dall’identità digitale SPID. Al sito Internet 18app.italia.it è possibile accedere, oltre che muniti di smartphone, pure con il tablet. E lo stesso dicasi con i PC fissi e con i computer portatili.

Argomenti: