15 agosto 2015: come sarà retribuito in busta paga?

Come sarà retribuita la giornata di Ferragosto nella busta paga? Vediamo nel dettaglio nel caso in cui si lavorerà e nel caso in cui, invece, si riposerà.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Come sarà retribuita la giornata di Ferragosto nella busta paga? Vediamo nel dettaglio nel caso in cui si lavorerà e nel caso in cui, invece, si riposerà.

Nell’ottica delle festività retribuite in busta paga come sarà considerato quest’anno il 15 agosto? Ferragosto è l’unica festività presente nel mese di agosto, vediamo come sarà retribuita tale giornata per chi godrà della festività e per chi invece sarà costretto a lavorare.   A disciplinare nelle buste paghe le festività è la legge 90 del 1954 in cui si prevede che una festività viene retribuita con una giornata di lavoro in più solo nel caso che cada di domenica (nel giorno di riposo settimanale quindi).   Il 15 agosto 2015 cadrà di sabato e quindi in una giornata considerata feriale a zero ore. Non c’è quindi il diritto ad una retribuzione come festività non goduta, che si avrebbe avuto se Ferragosto fosse caduto di domenica.   Quest’anno, quindi, soltanto chi lavorerà il 15 agosto avrà diritto alla sua retribuzione con una maggiorazione del 50% per aver lavorato in una giornata festiva. Anche per i lavoratori che svolgono la propria attività 5 giorni su 7, avendo come giorni di riposi il sabato e la domenica, non è prevista la retribuzione del giorno festivo che cade di sabato poiché, come specificato prima, le festività vengono considerate non godute soltanto quanto cadono di domenica e negano al lavoratore una giornata in più di riposo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro e Contratti, Festività

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.