Wall Street trascina giù Piazza Affari: Ism manifatturiero peggio delle attese

Si allarga il rosso della borsa Usa dopo la pubblicazione dell'Ism manifatturiero di gennaio

di Enzo Lecci, pubblicato il

piazza affari maleA circa mezzora dalla chiusura delle contrattazioni, il rosso di Piazza Affari diventa sempre più intenso. L’Ftse Mib in questo momento sta cedendo l’1,68% dopo essere arrivato a perdere quasi 2 punti percentuali. Ad appesantire Piazza Affari è il negativo andamento della borsa di Wall Street. La piazza americana, dopo la pubblicazione dell’indice Ism manifattura, sceso a gennaio a 51,3 punti oltre le previsioni, ha ulteriormente allargato il suo passivo.

In questo momento  l’indice S&P 500 e il Dow cedono rispettivamente l’1,03% e lo 0,94%, mentre il Nasdaq registra un -1,25%. L’impressione, commentano gli addetti ai lavori, è che il sentiment sia in progressivo peggioramento e che tornino in primo piano i dubbi sull’andamento dell’economia a stelle e strisce. 

Argomenti: Borsa Milano, Borsa USA