Wall Street: indici in rialzo in apertura dopo crollo sussidi disoccupazione Usa

Le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione Usa si sono attestate al livello più basso da 50 anni

di Enzo Lecci, pubblicato il
Le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione Usa si sono attestate al livello più basso da 50 anni

Apertura di contrattazioni positiva per la borsa di Wall Street. Dopo circa mezzora dall’avvio degli scambi il Dow Jones sta segnando una progressione dello 0,64%, l’S&P 500 è in aumento dello 0,42% e il Nasdaq sta mettendo in cassaforte lo 0,52%. L’attenzione degli investitori è rivolta ai dati macro pubblicati nel premarket con l’inflazione relativa al mese di giugno che ha segnato un aumento del 2,9% annuo, livello più alto dal 2012, e le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione che hanno segnato un calo ai livelli più bassi da 50 anni attestandosi a quota 214mila unità contro le precedenti 232 mila e le attese degli analisti ferme a 225mila unità.

Argomenti: Borsa USA