Wall Street: apertura poco mossa nel giorno della bufera su Cohen

Michael Cohen, l’ex avvocato personale di Trump, ha ammesso di aver violato le leggi elettorali sul finanziamento

di Enzo Lecci, pubblicato il
Michael Cohen, l’ex avvocato personale di Trump, ha ammesso di aver violato le leggi elettorali sul finanziamento

Tutto come da attese a Wall Street. La borsa Usa ha aperto le contrattazioni con gli indici poco mossi e, in particolare, il Dow Jones in ribasso dello 0,02%, il Nasdaq in calo dello 0,08% e l’S&P 500 che sta perdendo lo 0,1%. Il focus è rivolto a possibili novità sulla guerra commerciale ma anche alla pubblicazione della minute della Fed in programma per questa sera. Da monitorare anche le novità politiche con Michael Cohen, l’ex avvocato personale di Trump, che ha ammesso di aver violato le leggi elettorali sul finanziamento riportando la tensione sul presidente.

Per conoscere l’agenda macro di oggi rimandiamo all’articolo sul calendario: Agenda macro 22 agosto: due dati e la minute FED dagli Usa

Argomenti: Borsa USA

I commenti sono chiusi.