Veneto Banca Popolare di Vicenza: oggi Senato vota su presupposti costituzionalità decreto legge

di , pubblicato il
Entro la prossima settimana il decreto legge sul salvataggio delle banche venete dovrà approdare al Senato

E’ previsto per la giornata di oggi il voto del Senato della Repubblica sui presupposti di costituzionalità relativi al decreto legge sul salvataggio di Veneto Banca e della Banca Popolare di Vicenza patrocinato da Intesa Sanpaolo. Ieri sera la commissione Finanze del Senato ha avviato l’esame del decreto come abbiamo riferito puntualmente Banche venete: conversione decreto salvataggio, a che punto è? Ecco gli aggiornamenti). La sessione della Commissione si è poi chiusa con la decisione di fissare per oggi 20 luglio alle ore 17 il termine per la presentazione degli emendamenti. L’obiettivo è quello di procedere speditamente in modo tale che la Commissione stessa possa chiudere il suo lavoro entro la prossima settimana e il decreto possa quindi approdare in Aula.

Già oggi però il Senato sarà chiamato a votare. In Aula, infatti, si discuterà e delibererà sul parere favorevole dato dalla commissione Affari Costituzionali del Senato sui presupposti di costituzionalità del decreto legge sulle banche venete. A renderlo noto ieri all’Assemblea è stata la presidente di turno Linda Lanzillotta. La richiesta di votare sui presupposti di costituzionalità è arrivata da un numero di senatori sufficiente per soddisfare il requisito previsto dalla legge in questi casi.

Argomenti: , , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.