Veneto Banca Popolare di Vicenza: per Europa piano è incompleto, ultime notizie su aumento capitale

Torna ad ingarbugliarsi il dossier relativo al salvataggio di Veneto Banca e della Popolare di Vicenza. Ecco le ultime news in arrivo da Bruxelles

di , pubblicato il
Torna ad ingarbugliarsi il dossier relativo al salvataggio di Veneto Banca e della Popolare di Vicenza. Ecco le ultime news in arrivo da Bruxelles

Il via libera dell’Europa all’aumento di capitale precauzionale di Veneto Banca e della Banca Popolare di Vicenza potrebbe slittare di alcune settimane. E’ questa la voce che nelle ultime ore sta circolando con forte insistenza lungo l’asse Vicenza-Montebelluna-Roma-Bruxelles. Stando alle ultime notizie non ufficiali, l’Europa avrebbe giudicato incompleto il piano industriale presentato dalle due banche venete.

In particolare la Commissione Europea avrebbe chiesto una serie di integrazioni ai documenti fino ad oggi presentati. Ricordiamo che il piano industriale delle due banche venete si poggia tutto su una serie di operazione ravvicinate e complesse. I cardini del progetto di rilancio sono la fusione Veneto Banca Popolare di Vicenza e l’aumento di capitale precauzionale dei due istituti. Senza il via libera della commissione Ue non ci potrà essere alcuna implementazione delle misure previste per salvare le due banche venete (Veneto Banca Popolare di Vicenza: fusione è complessa per Carrus, ultime notizie dalle assemblee).

Se davvero le ultime notizie su Veneto Banca e sulla Popolare di Vicenza dovessero essere confermate, allora i tempi per l’attuazione del piano sarebbero destinati ad allungarsi. In particolare il via libera dell’ Ue entro maggio, auspicato più volte dai vertici delle due banche venete, diverrebbe praticamente impossibile. Secondo alcuni osservatori è ipotizzabile che l’integrazione del piano industriale alla luce dei rilievi europei, porti ad uno slittamento complessivo di tutto il dossier di almeno due settimane.

Argomenti: , , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.