Veneto Banca Popolare di Vicenza, Atlante gelida su aumento capitale: “no ad altri investimenti”

di , pubblicato il
Ufficializzato il

Alessandro Penati, numero uno di Questio, ha inviato una lettera ai vertici di Veneto Banca e della Banca Popolare di Vicenza incentrata sulla possibilità che il Fondo Atlante possa sottoscrivere un aumento di capitale. Nella missiva si può leggere che: “Non si riscontrano allo stato le condizioni per qualsiasi ulteriore investimento nelle vostre banche da parte dei fondi da noi gestiti”. Tra i motivi alla base della decisione molto rigida di Questio c’è anche “l’ulteriore aumento che Bce potrebbe richiedere per approvare la fusione, se non accennare genericamente a un nuovo cospicuo aumento dello srep che sarebbe richiesto”.

La posizione intransigente di Atlante sull’aumento di capitale delle due banche venete era ampiamente nota come vi abbiamo già riferito questa mattina: (Popolare di Vicenza – Veneto Banca: il Tesoro punta a uno sconto? Ultime notizie dopo aut aut europeo)

Argomenti: , , ,