Veneto Banca Popolare di Vicenza: Arca nel mirino di Popolare di Sondrio, ultime notizie su dismissioni

di , pubblicato il
La quota di Arca in mano a Veneto Banca e alla Popolare di Vicenza sarebbe finita nel mirino di Popolare di Sondrio

Procede a ritmo serrato il piano di dismissione di parte delle quote e delle partecipazioni detenute da Veneto Banca e dalla Banca Popolare di Vicenza. Le ultime news sul piano di risanamento dei due istituti veneti riguardano proprio le cessioni. La Banca Popolare di Sondrio, per bocca del suo amministratore delegato Mario Alberto Pedranzini, ha fatto sapere che è in corso la possibile acquisizione della quota di Arca sgr che è attualmente in mano a Veneto Banca e alla Popolare Vicenza.

Il manager di Popolare di Sondrio, a margine del convegno Abi, ha dichiarato: “Siamo interessati ad Arca sgr che è la nostra società di gestione del risparmio. L’interesse è effettivo. Valutiamo“.

Secondo Il Sole 24 Ore, in realtà si sarebbe ben oltre la fase della semplice valutazione. Il quotidiano di Confindustria, infatti, afferma che Bper Banca e la Popolare di Sondrio, già azioniste di Arca sgr rispettivamente con una quota del 33% e e con una quota del 21%, avrebbero già presentato una manifestazione di interesse per il 40% di Arca sgr che è in mano a Veneto Banca e alla Banca Popolare di Vicenza.

A tal riguardo il numero uno di Bper Banca, Alessandro Vandelli, al termine dell’esecutivo Abi, ha liquidato la questione con le seguenti parole “è ancora prematuro, vediamo se si può fare qualcosa“.

 

Argomenti: , , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.