Vendite al dettaglio dell’Italia in crescita ad agosto

Il Ftse Mib resta in ribasso dopo la pubblicazione dei dato sulle vendite al dettaglio dell'Italia

di Enzo Lecci, pubblicato il
Il Ftse Mib resta in ribasso dopo la pubblicazione dei dato sulle vendite al dettaglio dell'Italia

Segno positivo per le vendite al dettaglio dell’Italia nel mese di agosto. L’Istat ha reso noto che l’indicatore rispetto al mese precedente, ha registrato un aumento dello 0,7% sia in valore sia in volume. La variazione positiva ha riguardato sia i beni alimentari (+0,3% in valore e in volume), sia i beni non alimentari (+0,9% in valore e +1,0% in volume). Nel trimestre giugno-agosto 2018, le vendite al dettaglio dell’Italia sono aumentate in valore dello 0,5% e in volume dello 0,3%. Le vendite di beni alimentari hanno segnato una crescita in valore (+0,4%) e una leggera flessione in volume (-0,2%). Su base annua, le vendite al dettaglio sono del 2,2% in valore e dell’1,4% in volume, oltre le aspettative pari allo 0,2 per cento. Il calo dello 0,6% registrato per luglio è stato rivisto a -0,5 per cento.

Il Ftse Mib, dopo la pubblicazione del dato sulle vendite al dettaglio sta segnando un ribasso dello 0,84%.

Argomenti: Macroeconomia